Sciopero nazionale dei trasporti, si fermano per quattro ore anche gli autobus Amat

L'adesione alla protesta, fissata per il 24 luglio, è stata annunciata dalle segreterie provinciali di Filt Cgil, Fit-Cisl e Uilt-Uil. Riguarderà tutto il personale dell'azienda: gli autisti si fermeranno dalle 9 alle 13, i dipendenti dei servizi ausiliari quattro ore prima della fine del turno

Il personale dell'Amat partecipa allo sciopero nazionale dei trasporti del 24 luglio. Lo annunciano le segreterie provinciali di Filt Cgil, Fit-Cisl e Uilt -Uil. Gli autisti incroceranno le braccia per quattro ore, dalle 9 alle 13. Mentre il personale di tutti gli impianti fissi e servizi ausiliari salterà le ultime quattro ore del proprio turno di lavoro.

La protesta è stata organizzata dai sindacati per dare sostegno alla piattaforma unitaria di proposte “Rimettiamo in movimento il Paese” indirizzata al governo e riguarderà tutti i trasporti tranne quello aereo che sciopererà il 26 luglio.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Palermo usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparso da oltre un giorno, 29enne trovato morto sotto il ponte di via Oreto

  • Incidente alla Favorita, auto si schianta contro un albero: un morto e una ferita grave

  • Una vita dietro la consolle, poi lo schianto in Favorita: "Antonio, rimarrai il mio miglior dj"

  • Blitz antimafia a Belmonte Mezzagno, quattro arresti: "In carcere il nuovo capo"

  • Spopola a Palermo la truffa dello specchietto: "Piovono segnalazioni..."

  • Incidente nella notte ad Altofonte, scontro frontale tra auto: morto 31enne

Torna su
PalermoToday è in caricamento