Trasporto aereo, sciopero Alitalia e Meridiana: disagi anche a Palermo

Il personale incrocia le braccia per quattro ore: dalle 11 alle 15. Diversi i voli riprogrammati o cancellati. Intanto la compagnia low cost Vueling è stata convocata dall'Enac per i disservizi dei giorni scorsi nei collegamenti tra Roma e il capoluogo siciliano

Giornata difficile per il trasporto aereo anche a Palermo a causa dello sciopero Alitalia e Meridiana. Il personale incrocia le braccia per quattro ore: dalle 11 alle 15. Diversi i voli riprogrammati o cancellati. La Gesap, società che gestisce lo scalo palermitano, ha reso noto l'elenco deivoli che hanno subito variazioni tramite la pagina Facebook e l'account Twitter.

Di seguito i voli cancellati e i voli aggiuntivi rischedulati: AZ 1780 PMO/FCO 17:00; AZ 1762 PMO/LIN 12:20; AZ 1764PMO/LIN 16:00; AZ 1767 PMO/LIN 14:00; AZ 1784 PMO/FCO 12:05; AZ 1788 PMO/FCO 14:25; AZ 1799 FCO/PMO 14:55; AZ 1763 LIN/PMO 09:35; AZ 1765 LIN/PMO 13:40; AZ 1772 LIN/PMO 11:45; AZ 1779 FCO/PMO 12:30; AZ 1785 FCO/PMO 10:00. Voli aggiuntivi rischedulati:  AZ4407 FCO/PMO 13:15; AZ4408 PMO/LIN 15:10; AZ4409 LIN/PMO 17:35; AZ4410 PMO/FCO 20:00.

E intanto la compagnia low cost Vuelig, dopo i disagi dei giorni scorsi nei collegamenti tra il capoluogo siciliano e Roma, continua a essere nell'occhio del ciclone. Ieri il volo VY6156 FCO/PMO delle 19 è stato rinviato alle 20.50; il VY6159 PMO/FCO delle 19.45 alle 21.20 e il VY6158 FCO-PMO delle 22.50 alle 00.30. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Proprio i vertici della compagnia iberica sono stati convocati dall'Enac per i disservizi registrati. "La compagnia - secondo quanto riferito dall'Enac - ha spiegato come i disservizi siano stati originati da guasti tecnici ad aeromobili, ha dato assicurazioni all'Ente in merito all'assistenza fornita ai passeggeri durante le cancellazioni e i ritardi".  La compagnia "dovrà fornire nel dettaglio indicazioni sul numero degli aeromobili in flotta, degli aeromobili in riserva e della programmazione della rotazione degli equipaggi per i prossimi mesi, in modo da prevenire il ripetersi di analoghe situazioni nel periodo estivo". L'Ente per l'aviazione civile, inoltre, ha chiesto alla Vueling di "migliorare la procedura di coordinamento e di scambio di informazioni tra il vettore stesso e la società di handling che fornisce i servizi di assistenza a terra alla compagnia". L'Enac inoltre "continua comunque a verificare sia l'attuazione degli impegni assunti dalla Vueling, sia la correttezza dell'applicazione di quanto previsto dal Regolamento 261 del 2004, in termini di assistenza e informazioni ai passeggeri". E, in caso di accertamento di violazione del Regolamento, l'Ente avverte che "avvierà un procedimento che potrebbe comportare l'erogazione di sanzioni alla compagnia spagnola".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, frenata dei contagi in Sicilia: +91 rispetto a ieri, salgono a 13 i morti

  • Coronavirus, prima vittima a Palermo: 55enne muore all'ospedale Civico

  • Un altro caso di Coronavirus fa tremare Comdata, donna positiva: "Ora la situazione è grave"

  • Virus, sui social si pianifica l'assalto ai supermercati: in campo polizia e carabinieri

  • Coronavirus, in Sicilia già venti morti: salgono a 846 i contagiati, 125 più di ieri

  • Incidente in via Basile, investito da un automobilista che scappa: morto 57enne

Torna su
PalermoToday è in caricamento