Chiusa Sclafani, Schifani inaugura la nuova stazione dei carabinieri

Torna a Chiusa Sclafani la "casa" dei carabinieri, 11 anni dopo l'accorpamento con la stazione di Giuliana. Una nuova struttura tecnologica e moderna per i 7 militari del piccolo paesino siculo

Il presidente del Senato, Renato Schifani, al taglio del nastro

Inaugurata questa mattina la stazione dei carabinieri di Chiusa Sclafani. La nuova caserma risponde all’esigenza di potenziare il dispositivo di sicurezza dell’arma nel sud della provincia di Palermo, in stretto coordinamento con le altre forze dell’ordine, in un’area importante per la sicurezza pubblica, cerniera tra il corleonese e l’agrigentino. Presente alla cerimonia il presidente del Senato, Renato Schifani.

"L'inaugurazione di un nuovo presidio di legalità come questa caserma dei carabinieri è un forte segnale - ha dichiarato il presidente del Senato e continua - Sono emozionato, da cittadino siciliano, che vive da anni i problemi di questa terra e dei ragazzi a cui va assicurato un futuro certo, limpido e trasparente. Oggi vince lo stato. Ho detto che bisognava fare di tutto perchè anche lì ci fosse un presidio di legalità, una caserma. Questo percorso si conclude ed è un giorno di festa".

Secondo quanto si legge in una nota dell'arma "é indubbio che, nel decennio passato, la collocazione del reparto carabinieri nel comune di Giuliana abbia fortemente limitato i servizi di controllo del territorio in Chiusa Sclafani e il contatto con la popolazione, teso a migliorare la percezione dei livelli di sicurezza. L’iniziativa così contribuirà a rafforzare quel modello di 'protezione ravvicinata' che i carabinieri realizzano da sempre, ponendosi in presa diretta con l’effettiva domanda di sicurezza della popolazione". La caserma risponde ai più moderni requisiti tecnologici e ambientali ed è costituita, in particolare, da un piano seminterrato, un piano terra e da un’elevazione. Nel seminterrato si trova l’area logistica, al piano terra uffici per il pubblico e camerate dei militari. Al piano superiore si trovano due alloggi di servizio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparso da oltre un giorno, 29enne trovato morto sotto il ponte di via Oreto

  • Incidente alla Favorita, auto si schianta contro un albero: un morto e una ferita grave

  • Una vita dietro la consolle, poi lo schianto in Favorita: "Antonio, rimarrai il mio miglior dj"

  • Blitz antimafia a Belmonte Mezzagno, quattro arresti: "In carcere il nuovo capo"

  • Spopola a Palermo la truffa dello specchietto: "Piovono segnalazioni..."

  • Incidente nella notte ad Altofonte, scontro frontale tra auto: morto 31enne

Torna su
PalermoToday è in caricamento