Santangelo: “Canale di scolo di via Altofonte? Grazie a circoscrizione superata l’emergenza”

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

“La pulizia del canale di scolo in via Altofonte è stata oggetto di tantissime riunioni dove era presente solo la Circoscrizione che si è fatta carico del problema da subito. I consiglieri comunali che adesso propongono soluzioni dov’erano? Dormivano per caso?” A dirlo è Antonino Santangelo, presidente della III circoscrizione di Palermo, che commenta così la presentazione di un atto ispettivo da parte di un consigliere comunale sulla vicenda del canale di scolo di via Altofonte.

“Come Circoscrizione  – commenta Santangelo – ci siamo sempre occupati del problema e da subito ci siamo attivati per risolverlo. La prova sta nel fatto che c’è un’ordinanza sindacale del 20 ottobre del Comune che prevede la messa in sicurezza della strada immediatamente con l'obiettivo di proseguire in seguito i lavori per la risoluzione definitiva. E’ stato fatto anche un tavolo tecnico”.

“Non soltanto – conclude il presidente della III - con i pochi poteri che abbiamo cerchiamo di risolvere i problemi nel miglior modo possibile ma dobbiamo anche assistere a consiglieri comunali che prima si disinteressano dei problemi e poi scrivono comunicati stampa per proporre soluzioni. Trovo questo, e lo dico a nome di tutto il Consiglio, francamente inaccettabile”. 

Torna su
PalermoToday è in caricamento