San Cipirello, 41enne trovato morto sul marciapiede di fronte casa: ipotesi omicidio

L'uomo si chiamava Nunzio Agnello: viveva con la madre, il fratello e una sorella. Sul cadavere rinvenute delle ferite. Sul posto medico legale e il pm di turno, che indagano con i carabinieri della compagnia di Monreale per accertare le cause della morte

Un uomo di 41 anni è stato trovato morto questa mattina nel marciapiede di fronte casa a San Cipirello, in via IV novembre. Non si esclude l'ipotesi dell'omicidio: sul cadavere sono state rinvenute ferite al volto.

Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 che hanno constatato la morte di Nunzio Agnello. L’uomo viveva con la madre, il fratello e una sorella. Il medico legale e il pm di turno indagano con i carabinieri della compagnia di Monreale. Sul corpo di Agnello è stata disposta l'autopsia, che potrà servire a chiarire le cause del decesso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La lite dopo gli insulti alla moglie, sparatoria allo Zen: fermato un pregiudicato

  • Zona via Belgio, si suicida lanciandosi dal quarto piano: paura davanti a una scuola

  • Si cercano portalettere, Poste Italiane assume anche a Palermo

  • Allo Zen si torna a sparare, 48enne grave in ospedale

  • Falliscono colpo in casa e si "imbucano" a veglia funebre per evitare i carabinieri, 2 arresti

  • Detenuto suicida in carcere, indagata per omicidio colposo la direttrice del Pagliarelli

Torna su
PalermoToday è in caricamento