homemenulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Roberto Scarpinato nominato nuovo procuratore generale di Palermo

Lo ha deciso il plenum del Csm, con 19 voti favorevoli e 4 astenuti. E' stato componente del pool antimafia di Palermo ed è alla guida della procura generale di Caltanissetta dall'aprile del 2010

E' Roberto Scarpinato il nuovo procuratore generale di Palermo. Lo ha deciso il plenum del Csm, con 19 voti favorevoli e 4 astenuti. Scarpinato era rimasto l'unico candidato in corsa per la poltrona di pg dopo che questa mattina l'altro candidato, Libertino Alberto Russo, è stato nominato dal plenum presidente di sezione della Cassazione.

Scarpinato è stato componente del pool antimafia di Palermo ed è alla guida della procura generale di Caltanissetta dall'aprile del 2010. Nella sua lunga carriera si è occupato degli omicidi di Piersanti Mattarella, presidente della Regione Sicilia, di Pio La Torre, segretario regionale del Partito Comunista Italiano, dell'europarlamentare Salvo Lima e del generale Carlo Alberto Dalla Chiesa, all'epoca Prefetto di Palermo, ed è stato pm nel processo a Giulio Andreotti.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Politica

      Zen, Spasimo e Palazzo di Città: approvato il bilancio di previsione

    • Mafia

      Mafia, definitive le condanne per i boss di Pagliarelli: 20 anni a Nicchi

    • Mafia

      Mafia, "aiutò un boss nella latitanza": sequestrati i beni a Piscitello

    • Mafia

      Mafia, beni per 15 milioni sequestrati al costruttore Alamia: "Fu prestanome di Ciancimino"

    I più letti della settimana

    • Tragedia in officina a Carini, disco di una ruota in faccia: muore meccanico di 24 anni

    • Incidente in corso Calatafimi, travolge due scooter: un ferito grave

    • Incidente di corso Calatafimi, 45enne muore all'ospedale Civico

    • Omicidio a Partinico, morto un giovane accoltellato durante una lite

    • Lo trovano seduto sul tir: camionista palermitano muore d'infarto a Verona

    • Giallo all’Ingrassia, "scompare" una salma dalla camera mortuaria

    Torna su
    PalermoToday è in caricamento