Teatro Biondo, Roberto Alajmo è il nuovo direttore artistico

Dopo 15 anni il cda sostituisce il Maestro Pietro Carriglio. Gli succede il giornalista della Rai e scrittore palermitano, affiancato da Emma Dante. "La proposta formulata dal presidente Giovanni Puglisi è il risultato di una unanime intesa"

Il giornalista Rai e scrittore Roberto Alajmo è il nuovo direttore artistico del teatro Biondo. "Il Consiglio di amministrazione del Teatro Biondo Stabile - si legge in una nota - in maniera unanime ha deliberato di nominare direttore del Teatro per il quinquennio 2014-2018, il Dottor Roberto Alajmo e artista residente la regista Emma Dante. La proposta formulata dal presidente del Teatro, Giovanni Puglisi, è il risultato di una unanime intesa raggiunta anche con il sostegno dei soci dell’associazione Teatro Stabile di Palermo (Regione Siciliana, Comune di Palermo e Fondazione Andrea Biondo)".

"Il presidente Puglisi - continua la nota - ha espresso il più vivo compiacimento per il risultato raggiunto sicuro che l’autorevolezza e il prestigio delle personalità nominate daranno slancio e stabilità alla attività e alla qualità della produzione e saranno garanzia per il Teatro, i suoi lavoratori, i suoi artisti e la città".

Dopo 15 anni dunque lascia Cerriglio. "Il presidente e il consiglio di Amministrazione - conclude la nota - hanno espresso altresì gratitudine per l’impegno profuso e il lavoro svolto al direttore uscente Maestro Pietro Carriglio formulandogli i migliori auguri per il suo futuro personale e professionale. Si ringraziano anche il presidente della Regione Rosario Crocetta e il sindaco Leoluca Orlando per l’attenzione e l’impegno prestati per il Teatro e la soluzione dei suoi problemi.

LE REAZIONI - L’Amministrazione comunale attraverso il Sindaco Leoluca Orlando e l’assessore alla Cultura Francesco Giambrone, esprime apprezzamento per la scelta effettuata dal Cda dello Stabile e anche “grande soddisfazione per il cambio di direzione del Teatro Biondo”. “Le nomine – dicono Orlando e Giambrone – sono cadute su due personalità palermitane di spessore internazionale che daranno segnali di grande apertura ed elementi importanti di innovazione allo Stabile, recuperando il naturale rapporto con la città e quello con i grandi teatri internazionali che mancava da molto tempo.

"Siamo certi del lavoro proficuo che verrà effettuato da Roberto Alajmo e siamo felici per il riconoscimento dato a Emma Dante che assicurerà una fase nuova all’interno del teatro Stabile che sarà suo luogo di residenza per le produzioni più importanti. Ad entrambi – concludono Orlando e Giambrone – gli auguri dell’intera Amministrazione certi che il nuovo corso del Teatro accompagnerà la città nell’importante percorso alla candidatura a Capitale Europea della Cultura”.
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • Avatar anonimo di franco
    franco

    farà bene ai lavoratori, ma anche al pubblico offrendo un teatro di qualità

  • Avatar anonimo di Utente
    Utente

    Ma chi è??? Ma che centra un GIORNALISTA diventare DIRETTORE ARTISTICO di un teatro stabile del BIONDO???? SOlo perchè ha scritto qualche libro? Ma ha studiato teatro?Senza parole... siete vergognosi...Palermo è capitale della munizza!!

  • Avatar anonimo di manu
    manu

    Speriamo che queste persone facciano il bene dei lavoratori del Teatro Biondo E di conseguenza del teatro stesso Buon lavoro a tutti e due :-)

Notizie di oggi

  • Cronaca

    L'omicidio di via Falsomiele: "Moglie e figli vittime di terrore e violenze"

  • Cronaca

    Piazza Bologni, venditore di rose ferito alla testa da una baby gang: cinque denunce

  • Elezioni

    Saverio Romano pronto a prendere il posto di Orlando: "Mi candido come sindaco"

  • Cronaca

    "Carenze igienico sanitarie e cibo non tracciato": sequestrati 35 chili di alimenti e un laboratorio

I più letti della settimana

  • Il racconto di un palermitano: "Ero con Fabrizio Corona, ecco come ci hanno aggredito nel bosco della droga"

  • Ex militare ucciso nel sonno da moglie e figli, "Accoltellato con lame da macellai"

  • Omicidio in via Falsomiele, uccide il marito a coltellate e poi chiama il 118: "Venite subito"

  • Incidente a Verona, con la moto contro un Suv: muore palermitano di 23 anni

  • "Ma qua volete stare gratis? Smontate tutto": quando la mafia fa chiudere i ristoranti

  • Neonata trovata morta nella culla, lacrime e disperazione alla Guadagna

Torna su
PalermoToday è in caricamento