Rivoluzione animalista in visita a Palermo e Bolognetta contro il randagismo

Il segretario Caramanica ha incontrato istituzioni e cittadini

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

“Sabato altra visita in Sicilia del segretario nazionale di Rivoluzione animalista, Gabriella Caramanica, per una serie di incontri istituzionali e politici molto fruttuosi e produttivi. Punto di incontro è stato il Comune di Bolognetta, ospiti del sindaco Gaetano Grassadonia che ha dimostrato avere grande sensibilità nei confronti degli animali e con il quale abbiamo avuto un'ottima interlocuzione. In aula consiliare - alla presenza anche di volontari, associazioni, studenti e cittadini - abbiamo affrontato lo spinoso tema del randagismo, garantendo la nostra collaborazione a 360 gradi per arginare questo preoccupante fenomeno, trovando le migliori soluzioni per tutelare gli animali del territorio di Bolognetta. Inoltre, abbiamo convenuto sull’importanza della prevenzione e della formazione: per questa ragione, in sinergia col Comune di Bolognetta, organizzeremo vari incontri presso le scuole per sensibilizzare bambini e ragazzi sulla tutela dei diritti animali. Incontro anche a Palermo con alcuni membri del coordinamento regionale per mettere a punto strategie ed interventi da attuare nell'immediato sul territorio siciliano. E’ stata una giornata molto intensa e proficua, il nostro programma ora prevede la nostra presenza in lungo e in largo nello stivale per organizzare le tante iniziative che Rivoluzione Animalista ha pianificato in tutte le regioni italiane”. Così, in una nota, il partito Rivoluzione Animalista.

Torna su
PalermoToday è in caricamento