La Kalsa affoga nell’immondizia, scatta la rivolta: residenti bloccano la strada con i rifiuti

Esasperati dalla situazione del quartiere storico un gruppo di persone ha piazzato sacchetti, ante di armadi e altro ancora all'incrocio tra via IV Aprile e via degli Scopari. Gelarda: "Un atto ingiustificabile, ma la gente è disperata"

Il blocco stradale alla Kalsa organizzato dai residenti con i rifiuti

La Kalsa affoga tra i rifiuti e scatta la rivolta dei residenti. Un gruppo di abitanti dello storico quartiere palermitano ha bloccato l’incrocio tra via IV Aprile e via degli Scopari piazzando in mezzo alla strada sacchetti d’immondizia, pezzi di mobili e altro ancora. Una situazione d’emergenza condizionata dai problemi registrati nelle ultime settimane nella discarica di Bellolampo che ha spinto la Regione a emanare un decreto per autorizzare il trasferimento dei rifiuti di Palermo nelle discariche di Lentini, Catania e Siculiana.

Igor Gelarda-14"La situazione in città è intollerabile. Questi atti di protesta - spiega Igor Gelarda (in foto), consigliere comunale della Lega - non possono essere giustificati, ma comprendo la disperazione in cui vivono i cittadini. Questo è il vergognoso biglietto da visita per i turisti che attraversano il percorso Unesco e le zone limitrofe. Degno di Orlando. Il sindaco si limita a occuparsi dell’immigrazione e a criticare Matteo Salvini per evitare che venga focalizzata l’attenzione sul suo fallimento amministrativo".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Notte rovente per i vigili del fuoco | VIDEO

Numerosi gli interventi dei vigili del fuoco per i cumuli rifiuti dati alle fiamme da Brancaccio a Tommaso Natale. Tutte le squadre del comando provinciale sono state impegnate nella notte in in piazza Bandi, via Conte Federico e via Giuseppe Pianell (Brancaccio), in via Carlo Collodi e via Olindo Guerrini (Tommaso Natale), via Piano Gallo (Mondello) e via Comiso (Borgo Nuovo). Altri interventi sono stati registrati in provincia per l’incendio di sterpaglie a Terrasini, San Giuseppe Jato, Balestrate e Camporeale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Moggi: "Padre Pio è apparso in sogno a una signora di Palermo e ha fatto una profezia su di me"

  • Va in ospedale per sospetta congiuntivite, due giorni dopo 30enne trovato morto in casa

  • Coronavirus, in Sicilia sospeso l'avvio della stagione balneare

  • Un cerotto contro il Covid-19: il vaccino scoperto dagli scienziati Usa gemellati con Palermo

  • Coronavirus, positivo anche primario dell’ospedale Villa Sofia: è ricoverato al Cervello

  • Coronavirus, in Sicilia 68 nuovi contagiati: i morti superano quota 100

Torna su
PalermoToday è in caricamento