A Rita Atria sarà intitolato uno spazio pubblico palermitano

Lo comunica il sindaco Leoluca Orlando in occasione del 26esimo anniversario della morte della giovane collaboratrice di giustizia che si tolse la vita dopo la morte del giudice Paolo Borsellino

Rita Atria

Sarà intitolato a Rita Atria uno spazio pubblico della città di Palermo. Lo comunica il sindaco Leoluca Orlando in occasione del 26esimo anniversario della morte della giovane collaboratrice di giustizia che si tolse la vita dopo la morte del giudice Paolo Borsellino. Per Orlando, "ricordare il sacrificio di quella giovane ragazza, che con Paolo Borsellino perse una importante se non la più importante figura di riferimento, è un atto doveroso di memoria. Serve soprattutto a ricordare ai giovani l'importanza dell'impegno per la verità, la giustizia e la propria libertà anche quando questo significa dovere rompere legami e affetti. Ricordare Rita Atria vuol dire ricordare ed onorare la forza di volontà e la voglia di riscatto dei giovani siciliani". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Insospettabile palermitana si prostituiva: la vicenda finisce a processo

  • Tony Colombo e la camorra, nervi tesi da Giletti: lui minaccia di lasciare lo studio

  • Tragedia a Bellolampo: uomo ucciso da una cavalla durante il parto, grave il figlio

  • I "tre coni" del Gambero Rosso a Cappadonia: suo il gelato più buono della Sicilia

  • Documenti falsi e truffa sulle protesi, bufera all'ospedale Civico: arrestato primario

  • Incidente a Monreale, scontro frontale tra due auto sulla circonvallazione: un morto

Torna su
PalermoToday è in caricamento