Rissa in pieno centro storico: in un pub di via Divisi volano calci, pugni e bicchieri

La polizia è intervenuta per sedare la lite ma all'arrivo delle volanti i protagonisti erano già spariti. Un residente: "Scene da film. I passanti sono fuggiti via, i turisti che alloggiano nei b&b non hanno avuto la possibilità di tornare nelle loro camere"

(foto archivio)

Volano calci, pugni, sedie e bicchieri in un pub del centro storico. Serata movimentata quella di ieri per un locale di via Divisi dove le volanti della polizia, intorno alle 22.40, sono intervenute a seguito delle numerose segnalazioni ricevute da residenti e avventori che avevano appena visto scoppiare una violenta rissa. I protagonisti, come ricostruito dalla polizia che ha ascoltato il racconto del titolare, sarebbero stati quattro cittadini di nazionalità romena e ubriachi.

"I passanti sono fuggiti via, in preda alla paura. I turisti che alloggiano nei vari b&b - racconta un residente - non hanno avuto la possibilità di tornare nelle loro camere. Scene da film, con urla e bottiglie che volavano. Sono stati colpiti anche alcuni mezzi parcheggiati lungo la strada". All’arrivo della polizia però i quattro protagonisti della rissa avevano già fatto perdere le proprie tracce, lasciandosi dietro una lunga scia di devastazione. Adesso toccherà agli investigatori risalire all’identità dei responsabili e chiarire cosa abbia scatenato la violenza.

Potrebbe interessarti

  • Pesciolini d'argento, piccoli ma così fastidiosi: come eliminarli dalle case palermitane

  • Al sole sì ma con il filtro giusto, cosa non deve (mai) contenere una crema solare

  • Che rumori, questa casa non è un inferno: come insonorizzare un'abitazione a Palermo

  • Addio pelle secca, cosa fare (e non) per scongiurarla anche con prodotti naturali

I più letti della settimana

  • Incidente in corso dei Mille, scontro fra un'auto e uno scooter: morto un giovane

  • Lo Stato vende 30 immobili in Sicilia, quattro le occasioni a Palermo e provincia  

  • Sferracavallo, stuprata mentre aspetta il treno per l'aeroporto: fermato diciannovenne

  • L'incidente di corso dei Mille, muore in ospedale anche il cugino di Montesano

  • Via Roma, mostra il dito medio alla polizia: arrestato dopo un parapiglia

  • Corso dei Mille, rapinatori armati di pistola assaltano il Conad: bottino da 10 mila euro

Torna su
PalermoToday è in caricamento