Rissa in pieno centro storico: in un pub di via Divisi volano calci, pugni e bicchieri

La polizia è intervenuta per sedare la lite ma all'arrivo delle volanti i protagonisti erano già spariti. Un residente: "Scene da film. I passanti sono fuggiti via, i turisti che alloggiano nei b&b non hanno avuto la possibilità di tornare nelle loro camere"

(foto archivio)

Volano calci, pugni, sedie e bicchieri in un pub del centro storico. Serata movimentata quella di ieri per un locale di via Divisi dove le volanti della polizia, intorno alle 22.40, sono intervenute a seguito delle numerose segnalazioni ricevute da residenti e avventori che avevano appena visto scoppiare una violenta rissa. I protagonisti, come ricostruito dalla polizia che ha ascoltato il racconto del titolare, sarebbero stati quattro cittadini di nazionalità romena e ubriachi.

"I passanti sono fuggiti via, in preda alla paura. I turisti che alloggiano nei vari b&b - racconta un residente - non hanno avuto la possibilità di tornare nelle loro camere. Scene da film, con urla e bottiglie che volavano. Sono stati colpiti anche alcuni mezzi parcheggiati lungo la strada". All’arrivo della polizia però i quattro protagonisti della rissa avevano già fatto perdere le proprie tracce, lasciandosi dietro una lunga scia di devastazione. Adesso toccherà agli investigatori risalire all’identità dei responsabili e chiarire cosa abbia scatenato la violenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La lite dopo gli insulti alla moglie, sparatoria allo Zen: fermato un pregiudicato

  • Si cercano portalettere, Poste Italiane assume anche a Palermo

  • Allo Zen si torna a sparare, 48enne grave in ospedale

  • Centro Convenienza chiude e non consegna i mobili già pagati: "Clienti truffati"

  • Falliscono colpo in casa e si "imbucano" a veglia funebre per evitare i carabinieri, 2 arresti

  • Detenuto suicida in carcere, indagata per omicidio colposo la direttrice del Pagliarelli

Torna su
PalermoToday è in caricamento