Rissa in un pub in via Candelai, ragazzo di 16 anni ricoverato in prognosi riservata

Il giovane è stato colpito al volto da un suo coetaneo. Indaga la polizia: secondo alcune informazioni sembra che la lite sia scoppiata per futili motivi. Caccia all'aggressore

n

Un ragazzo di 16 anni si trova ricoverato in gravi condizioni al reparto di neurochirurgia dell'ospedale Civico dopo essere stato colpito al volto da un suo coetaneo durante una rissa. E’ successo la scorsa notte: la lite è scoppiata in un pub di via Candelai.

Il giovane ha riportato un'emorragia cerebrale e fratture vicino all'occhio. Ad accompagnare il ragazzo al pronto soccorso del Civico sono stati i genitori, chiamati subito dopo dagli amici del sedicenne. 

La polizia sta cercando l'aggressore, che sarebbe estraneo alla comitiva di amici. Secondo alcune informazioni sembra che la lite sia scoppiata per futili motivi. Gli amici della vittima sono stati ascoltati dalla polizia per fornire la loro versione dei fatti.

Potrebbe interessarti

  • Pesciolini d'argento, piccoli ma così fastidiosi: come eliminarli dalle case palermitane

  • Al sole sì ma con il filtro giusto, cosa non deve (mai) contenere una crema solare

  • Che rumori, questa casa non è un inferno: come insonorizzare un'abitazione a Palermo

  • Addio pelle secca, cosa fare (e non) per scongiurarla anche con prodotti naturali

I più letti della settimana

  • Incidente in corso dei Mille, scontro fra un'auto e uno scooter: morto un giovane

  • Lo Stato vende 30 immobili in Sicilia, quattro le occasioni a Palermo e provincia  

  • Sferracavallo, stuprata mentre aspetta il treno per l'aeroporto: fermato diciannovenne

  • L'incidente di corso dei Mille, muore in ospedale anche il cugino di Montesano

  • Via Roma, mostra il dito medio alla polizia: arrestato dopo un parapiglia

  • Corso dei Mille, rapinatori armati di pistola assaltano il Conad: bottino da 10 mila euro

Torna su
PalermoToday è in caricamento