Monreale, accordo tra Comune e Amat Martedì riprenderanno le corse dei bus

Lo rende noto il sindaco di Monreale Filippo Di Matteo: "Ci scusiamo con la cittadinanza ma è chiaro che da parte nostra è stato fatto il possibile per eliminare ogni disagio". Il servizio era stato interrotto a luglio

Autobus dell'Amat nuovamente a Monreale

Gli autobus di linea riprenderanno le corse per Monreale. E' stata definitivamente approvata la convenzione tra il Comune della cittadina normanna e l'Amat e da martedì mattina gli autobus riprenderanno le corse regolari da e per Monreale. Lo rende noto il sindaco di Monreale Filippo Di Matteo, il quale puntualizza che la ragioneria del Comune ha già provveduto ad emettere il mandato finanziario nei confronti dell'Amat.

"Certo abbiamo dovuto superare notevoli difficoltà ma alla fine - ha detto Di Matteo- l'importante è che siamo riusciti a ripristinare il servizio. Ci scusiamo con la cittadinanza ma è chiaro che da parte nostra è stato fatto il possibile per eliminare ogni disagio". Il servizio del 389 era stato sospeso a luglio a causa dei debiti non pagati dal Comune di Monreale all'azienda.
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Sport

      Esoneri, campioni e centri commerciali: i quindici anni di Zamparini in rosanero

    • Cronaca

      Mafioso esce dal carcere per sposarsi alla Real Fonderia, Catania: "E' un suo diritto"

    • Mafia

      Scarcerato per fine pena: il boss di San Lorenzo è di nuovo libero

    • Politica

      Crocetta il giorno dopo "L'Arena" di Giletti: "Tetto ai vitalizi, no a diritti feudali"

    I più letti della settimana

    • Spaccio di cocaina per professionisti, altra retata: i nomi dei 13 arrestati

    • Incidente a Partinico, con la moto contro un autoarticolato: morto palermitano

    • "E' solo influenza", medico del 118 non la ricovera: paziente muore un'ora dopo

    • Mafia e camorra dietro lo spaccio di coca per i professionisti, 13 arresti

    • Droga a ruba nella Palermo da sballo: coca per ricchi e poveri

    • Scarcerato per fine pena: il boss di San Lorenzo è di nuovo libero

    Torna su
    PalermoToday è in caricamento