Monte Pellegrino fra rifiuti e cartacce “Dopo l’Acchianata è un disastro”

Anche un frigorifero abbandonato lungo la strada vecchia che porta al Santuario. Lo sfogo del direttore della riserva Palascino: "Avevamo fatto un grande lavoro di preparazione alla vigilia, tutto inutile"

Un frigo sulla strada vecchia per Monte Pellegrino

Non è durata tanto quanto si sperava. Non è durata affatto. La riserva di Monte Pellegrino, infatti, è di nuovo sporca dopo il week end dedicato alla festività di Santa Rosalia, patrona di Palermo. Cartacce, plastica e immondizia ma anche rifiuti pesanti fra cui un frigorifero ed una lavastoviglie fanno bella mostra di sé lungo la strada vecchia che porta al santuario.

“La società e gli operai Biosphera  - ha dichiarato Salvatore Palascino, direttore della riserva di Monte Pellegrino - avevano messo tutto il loro impegno per ben figurare e ben far figurare la riserva in questa importante occasione. Avevo fortemente motivato tutti dicendo "la Riserva sarà sotto gli occhi della città" e tutti avevano fatto quanto nelle loro possibilità per far trovare la riserva come ve l’abbiamo mostrata nelle prime foto”.

Ora lo scenario è cambiato e così anche l’umore di chi Monte Pellegrino è abituato a viverlo giorno dopo giorno: “Il personale di Biosphera che opera nella raccolta è formato da esseri umani – sostiene Palascino - che se motivati danno il massimo nel loro lavoro, ma se l'impegno non viene riconosciuto o addirittura mortificato e svalutato, si può solo andare indietro. Più di quello che hanno fatto per la pulizia della riserva non si poteva chiedere”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparsa da Campofiorito, vede disegno della figlia in tv e dà sue notizie: "Sto bene"

  • Maltempo in arrivo, attesi venti di burrasca e forti temporali: scatta l'allerta meteo arancione

  • L'agguato con la pistola e la rapina in mezzo al traffico, arrestato diciassettenne

  • Incassa il reddito di cittadinanza ma lavora (in nero) in un panificio, denunciato

  • "Tutte cose levate hai, pezza di tro...": le intercettazioni nella casa di cura delle violenze

  • Giovane mamma muore durante il sonno, Termini Imerese sotto shock

Torna su
PalermoToday è in caricamento