Rifiuti, a Palermo oltre 400 multe in 3 mesi: il 60% getta spazzatura fuori orario

Continua senza sosta il piano d’interventi predisposto dal comandante dei vigili Gabriele Marchese. Ed è tempo di bilanci: in molti sono stati sanzionati per aver lasciato il sacchetto dell'immondizia per terra invece che nel bidone

L'obiettivo dichiarato è contrastare il fenomeno dell’abbandono indiscriminato di rifiuti. Continua senza sosta il piano d’interventi predisposto dal comandante dei vigili Gabriele Marchese. Ed è tempo di bilanci: più del 60% delle multe hanno riguardato il conferimento dei rifiuti in orari diversi da quelli stabiliti. Poi ci sono le sanzioni per aver lasciato il sacchetto dell'immondizia per terra invece che nel bidone "e quelle per la promiscuità dei rifiuti o per il mancato rispetto del calendario della differenziata".

In totale sono 407 le sanzioni comminate, da gennaio a oggi, dai vigili urbani palermitani impegnati in controlli sul conferimento dei rifiuti. Su 802 controlli, il Nucleo tutela, decoro vivibilità e igiene urbana ha elevato 407 multe. In tutto 246 violazioni hanno riguardato il conferimento dei rifiuti fuori orario, di cui 147 per conferimento fuori orario nelle zone in cui non vige la raccolta differenziata e 99 per il conferimento a terra, anziché nel bidone carrellato, nelle zone dove c'è la raccolta differenziata.

Poco più del 29% del totale, 121 sanzioni, sono state rilevate per promiscuità dei rifiuti o per il mancato rispetto del calendario; 20 multe per l'abbandono di rifiuti  ingombranti; 13 per trasporto illecito di rifiuti non pericolosi e per il formulario dei rifiuti incompleto o mancante e sette per deiezioni  non raccolte o cane senza microchip.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Bellolampo: uomo ucciso da una cavalla durante il parto, grave il figlio

  • Incidente a Monreale, scontro frontale tra due auto sulla circonvallazione: un morto

  • Documenti falsi e truffa sulle protesi, bufera all'ospedale Civico: arrestato primario

  • Francesco Benigno in tv: "Mio padre mi legava con le catene, ho dormito dappertutto"

  • Nuova tragedia in sala parto: neonata muore alla clinica Triolo Zancla

  • Finanzieri in una palestra di Cefalù, sequestrate attrezzature per il fitness: "Erano contraffatte"

Torna su
PalermoToday è in caricamento