Rifiuti, incontro Rap-Confesercenti: "Orari certi per la raccolta differenziata"

I commercianti chiedono anche "mezzi ad hoc per hotel e ristoranti". Costa: "Ringraziamo il direttore Li Causi per la sua disponibilità nell'accogliere le richieste e le esigenze degli associati" 

Un incontro tra Confesercenti e Rap per confermare la collaborazione tra la società e l'associazione e informare tutti gli iscritti sulle variazioni del calendario della raccolta non domestica. Presenti, insieme a Roberto Li Causi, neo direttore di Rap, Francesca Costa, presidente di Confesercenti; Massimiliano Mangano, vice presidente vicario e responsabile dell'area Commercio; Marco Mineo, responsabile di Assohotel e Alessandro Cilano, presidente Fiba Confesercenti.

"E' stata una occasione per ribadire la sinergia con la Rap - dice Francesca Costa - e mettere in evidenza le criticità che alcune categorie si trovano ad affrontare. Già in passato, chi lavora nel settore turistico-alberghiero aveva incontrato l'amministratore unico, Giuseppe Norata, per chiedere orari certi per la raccolta e proporre l’entrata in azione di mezzi ad hoc per le strutture ricettive e i ristoranti, specie durante l'alta stagione. Anche in questo caso, ringraziamo il direttore Li Causi per la sua disponibilità nell'accogliere le nostre richieste e andare incontro alle esigenze degli associati". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Insospettabile palermitana si prostituiva: la vicenda finisce a processo

  • Tragedia a Bellolampo: uomo ucciso da una cavalla durante il parto, grave il figlio

  • Incidente a Monreale, scontro frontale tra due auto sulla circonvallazione: un morto

  • Documenti falsi e truffa sulle protesi, bufera all'ospedale Civico: arrestato primario

  • Nuova tragedia in sala parto: neonata muore alla clinica Triolo Zancla

  • Finanzieri in una palestra di Cefalù, sequestrate attrezzature per il fitness: "Erano contraffatte"

Torna su
PalermoToday è in caricamento