“Non hanno rapinato il tabaccaio” Scarcerati padre e figlio

La vittima li aveva riconosciuti come i suoi aggressori. Durante l'incidente probatorio però è emerso che i due rapinatori erano di statura alta, mentre loro sono alti meno di un metro e settanta

Sono scarcerati padre e figlio di 38 e 19 anni, A.R. e T.R., accusati di aver compiuto una rapina ai danni di un tabaccaio in via Narzisi, zona Uditore. Quella sera di febbraio in due avevano pedinato la vittima e dopo averla colpita con calci e pugni le avevano portato via circa mille euro. Quindi erano fuggiti a bordo di un ciclomotore intestato proprio al figlio, che come il padre ha precedenti per rapina. Il Tabaccaio successivamente li aveva riconosciuti come i suoi aggressori. Anche se la moglie e la madre dei due aveva denunciato il furto del motorino.

Ma poi – secondo quanto riporta LiveSicilia - durante l’incidente probatorio è emerso subito che i due rapinatori erano di statura alta (i due arrestati sono al di sotto del metro e settanta). Poi, la marcia indietro della vittima. Le sue certezze sono crollate. E il Tribunale della libertà ha scarcerato i due indagati. T.R.-3
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • life

      La differenziata si fa anche tra gli ombrelloni: riparte il servizio in spiaggia a Mondello

    • Cronaca

      Il Concerto di Radio Italia cambia la viabilità: Foro Italico chiuso al traffico

    • Cronaca

      Villabate, non si ferma al posto di blocco e investe un poliziotto: arrestato

    • Cronaca

      Carini, le ruspe tornano in azione: dopo 40 anni demolito un ecomostro  

    I più letti della settimana

    • L'idea rivoluzionaria del Bar Garibaldi: "Prendi un cocktail, ti regaliamo una canna"

    • Morto dopo l'impatto con una volante, poliziotto indagato per omicidio stradale

    • "Siamo brutti e cattivi, non abbiamo diritti... revocatemi la cittadinanza": lo sfogo di Lucia Riina

    • Rubano 84 creme solari al supermercato, arrestati tre palermitani

    • Incidente in viale Regione, supera la ringhiera e viene travolto dal tram

    • Trabia, accoltellato dalla moglie dopo una lite: è gravissimo

    Torna su
    PalermoToday è in caricamento