Rapina con sequestro di persona Commerciante sorpreso nel sonno

Indaga la polizia sulla rapina avvenuta ai danni di un negoziante residente in via Ruggerone da Palermo, quartiere Noce. Tre uomini lo avrebbero colto nel sonno, legandolo e imbavagliandolo, per poi sottrargli 13 mila euro

Uno scorcio di via Ruggerone da Palermo (Noce)

La polizia prosegue le indagini su una rapina con sequestro di persona, avvenuta la scorsa notte, in casa di un commerciante di via Ruggerone da Palermo. Le volanti sono intervenute a seguito di una segnalazione fatta dal personale di vigilanza privata che aveva tentato vanamente di contattare il titolare, dopo che era scattato l'allarme del negozio.

L'uomo avrebbe spiegato agli agenti delle forze dell'ordine che i tre individui erano entrati, poche ore prima, nella sua abitazione. Dopo averlo sorpreso nel sonno, imbavagliato e legato, i tre malviventi si sarebbero impossessati di una cassetta blindata, contenente la somma di 13 mila euro. Usciti dal domicilio dell'uomo, i tre si sarebbero diretti presso il suo negozio, che si trova nella stessa via, cercando di forzare una grata. Disturbati dall'allarme, però, sono fuggiti. Sono ancora incorso le indagini per risalire all'identità dei rapinatori.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Poliziotto della questura di Palermo si suicida lanciandosi da un viadotto

  • Incidente stradale, morta a 42 anni ginecologa palermitana

  • Pestato durante una lite con la moglie, 41enne muore al Civico

  • Ferragosto tragico: si tuffa in mare e muore annegato ad Aspra

  • Papireto, tenta suicidio ma si schianta al piano di sotto: ferita una donna

  • Automobilisti avvisati, mezzi salvati: contro la velocità in strada arriva "Speed"

Torna su
PalermoToday è in caricamento