Rapinatori in azione a Bagheria, assaltano parafarmacia e scappano con 500 euro

Il colpo in via Papa Giovanni XXIII. Due uomini a volto coperto sono entrati nell'attività, hanno minacciato le impiegate e si sono fatti consegnare i contanti. Sull'episodio indaga la polizia, al vaglio le immagini dei sistemi di videosorveglianza

La parafarmacia Integra di Bagheria

Assalto alla parafarmacia Integra di Bagheria. Due rapinatori sono entrati in azione alle 18.30 di ieri nell'attività di via Papa Giovanni XXIII e dopo aver terrorizzato le impiegate sono riusciti a portare via un bottino di circa 500 euro. Sull'episodio indaga la polizia che ha ascoltato le dipendenti per ricostruire l'accaduto e acquisire le descrizioni dei malviventi.

Il personale ha raccontato del caos seminato ieri pomeriggio dai due rapinatori, entrati a volto coperto. "Ci hanno minacciato dicendo che erano armati ma non abbiamo visto né pistole né coltelli", hanno raccontato agli agenti. A quel punto le avrebbero costrette a svuotare il registratore di cassa e a consegnare loro i contanti.

Una volta arraffato il bottino i due rapinatori sono fuggiti per raggiungere un mezzo parcheggiato non lontano dalla parafarmacia per allontanarsi e fare perdere le proprie tracce. In un primo momento era stato richiesto l'intervento della Scientifica, poi revocato in quanto i due banditi avrebbero agito utilizzando dei guanti per non lasciare impronte digitali. Al vaglio le immagini di alcune telecamere di videosorveglianza.

A gennaio 2014 era stata messa a segno un'altra rapina nella stessa parafarmacia. Un uomo armato di pistola è riuscito a portare via circa 750 euro insieme ad altri due complici. Dopo mesi di indagini la polizia, con il supporto della Scientifica, è riuscita a individuare e arrestare il 36enne palermitano Giovanni Gebbia, il cui assalto è stato ripreso integralmente dalle telecamere installate nell'attività (VIDEO).

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Tecnis stoppa i lavori dell'anello, Orlando: "Ma non si doveva risolvere tutto in 2 settimane?"

  • Cronaca

    "Che bello, uno sbirro in meno": esulta per la morte del poliziotto, palermitano denunciato

  • Cronaca

    Studentesse americane stuprate a Firenze, il carabiniere palermitano incastra il collega

  • Cronaca

    Mafia, per la catena di negozi Bagagli arriva la confisca

I più letti della settimana

  • Omicidio a Belmonte, crivellato di colpi dentro l'auto: morto operaio 36enne

  • Terrasini, ritrovato il cadavere del 17enne trascinato in mare da un'onda mentre pescava

  • Moglie al pronto soccorso di Villa Sofia, lui filma la lunga attesa: portato via in manette

  • "Sì, li ho uccisi io con i miei cognati": pentito svela omicidi di mafia, 3 arresti (c'è pure il nipote)

  • Decathlon aprirà a Palermo: il colosso di articoli sportivi nell'ex stabilimento Coca Cola

  • Palermo nella morsa del maltempo: scatta l'allerta meteo gialla

Torna su
PalermoToday è in caricamento