Colpita farmacia alla Marinella, rapinatori armati di pistola fuggono con l'incasso

I malviventi hanno fatto irruzione nell'attività di via Emilio Salgari. Hanno minacciato il titolare, gli hanno puntato contro l'arma e in pochi secondi hanno vuotato il registratore di cassa. Sul posto polizia e Scientifica

La farmacia di via Emilio Salgari (foto Google)

Sono entrati in farmacia armati di pistola e con il volto coperto, hanno vuotato la cassa e sono scappati. Sono due i malviventi che oggi pomeriggio, intorno alle 16.30, hanno assaltato il punto vendita di via Salgari, alla Marinella. A lanciare l'allarme alla polizia è stato lo stesso titolare dell'attività.

In pochi minuti sono arrivate sul posto diverse volanti. I poliziotti hanno raccolto la testimonianza del farmacista e diramato una nota di ricerca per i due fuggitivi, entrambi vestiti di scuro e con il volto nascosto da sciarpa e cappellino. Il bottino del colpo ammonterebbe a circa 300 euro.

Gli agenti hanno chiesto inoltre di acquisire le immagini della videosorveglianza interna e le riprese delle telecamere piazzate lungo le ipotetiche vie di fuga. I due rapinatori avrebbero toccato a mani nude il registratore cassa, rendendo così necessario l'intervento della Scientifica per individuare eventuali impronte digitali.

Appena tre giorni fa è stata rapinata la farmacia di via Tricomi, a pochi passi dall'ospedale Civico. Anche in quel caso erano entrati in azione due malviventi: uno ha fatto irruzione nell'attività, l'altro ha atteso il complice a bordo di un mezzo con il motore acceso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo protagonista, prevista "tempesta violenta": diramata allerta meteo gialla

  • La lettera: "Silvana Saguto ci hai tolto tutto, tu mangiavi sempre al ristorante e noi un pezzo di pane"

  • Folle serata allo Sperone, litiga con la moglie per i Sofficini e viene arrestato

  • L'arancina più buona a Palermo, gara alla vigilia di Santa Lucia: vince il Bar Matranga

  • Centro Convenienza chiude e non consegna i mobili già pagati: "Clienti truffati"

  • Via Libertà, colpo da Louis Vuitton: spaccano la vetrina a mazzate e rubano borse e abiti

Torna su
PalermoToday è in caricamento