Chiede passaggio a un automobilista e lo rapina: dopo sette mesi finisce in carcere

A incastrare il malvivente, un 27enne della Vucciria, la descrizione fornita dalla vittima e il bottino del colpo. Gli agenti di polizia sono riusciti a mappare il tracciato del telefonino rubato e a risalire alla rete wifi alla quale il rapinatore lo aveva agganciato

Lo scorso 30 agosto ha chiesto un passaggio a un automobilista in viale del Fante. Giunti in via del Bersagliere, minacciandolo con un coltello si è fatto consegnare il cellulare. Sette mesi dopo la polizia ha arrestato e spedito in carcere l'autore della rapina: Cosimo Corrao, 27enne palermitano della Vucciria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A svolgere le indagini gli agenti della sezione Investigativa del Commissariato S.Lorenzo. Dopo essere stata rapinata la vittima ha denunciato tutto al 113 e fornito alla polizia una descrizione molto precisa del suo aggressore e dei vestiti che aveva indosso. I poliziotti sono riusciti a mappare il tracciato del telefonino rubato e a risalire alla rete wifi alla quale il rapinatore lo aveva agganciato. Il passo successivo è stata l’identificazione del rapinatore, riconosciuto dalla vittima e conosciuto dalla polizia per i suoi numerosi trascorsi. "Attraverso riscontri indiretti, effettuati su profili social, è stato inoltre accertato - spiegano dalla Questura - che Corrao, il giorno della rapina, indossasse gli stessi indumenti segnalati dalla vittima in sede di denuncia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'entrata da Mondello, poi il volo su via Libertà: attesa per l'esibizione delle Frecce Tricolori

  • Donna incinta positiva al Coronavirus ricoverata al Cervello: è tornata a Palermo da Londra

  • Mega rissa a Ballarò, in trenta si affrontano a pugni e sprangate: ferito anche un bambino

  • Incidente tra via Libertà e via Notarbartolo, medico cinquantenne muore dopo 10 giorni

  • Sembra un'ape ma non è, in estate arriva il bombo: come riconoscere questo insetto

  • Negativa a 3 tamponi, torna positiva al Covid: "Così sono ripiombata nell'incubo"

Torna su
PalermoToday è in caricamento