Chiede passaggio a un automobilista e lo rapina: dopo sette mesi finisce in carcere

A incastrare il malvivente, un 27enne della Vucciria, la descrizione fornita dalla vittima e il bottino del colpo. Gli agenti di polizia sono riusciti a mappare il tracciato del telefonino rubato e a risalire alla rete wifi alla quale il rapinatore lo aveva agganciato

Lo scorso 30 agosto ha chiesto un passaggio a un automobilista in viale del Fante. Giunti in via del Bersagliere, minacciandolo con un coltello si è fatto consegnare il cellulare. Sette mesi dopo la polizia ha arrestato e spedito in carcere l'autore della rapina: Cosimo Corrao, 27enne palermitano della Vucciria.

A svolgere le indagini gli agenti della sezione Investigativa del Commissariato S.Lorenzo. Dopo essere stata rapinata la vittima ha denunciato tutto al 113 e fornito alla polizia una descrizione molto precisa del suo aggressore e dei vestiti che aveva indosso. I poliziotti sono riusciti a mappare il tracciato del telefonino rubato e a risalire alla rete wifi alla quale il rapinatore lo aveva agganciato. Il passo successivo è stata l’identificazione del rapinatore, riconosciuto dalla vittima e conosciuto dalla polizia per i suoi numerosi trascorsi. "Attraverso riscontri indiretti, effettuati su profili social, è stato inoltre accertato - spiegano dalla Questura - che Corrao, il giorno della rapina, indossasse gli stessi indumenti segnalati dalla vittima in sede di denuncia".

Potrebbe interessarti

  • Igiene in casa, ogni quanto si devono cambiare (davvero) lenzuola e asciugamani

  • Api, vespe e calabroni non si uccidono ma si allontanano: ecco i rimedi naturali

  • Bonus casa a chi ristruttura, detrazioni fiscali per l'acquisto di mobili e condizionatori

  • Come conservare il cibo, ecco i 10 alimenti che vanno tenuti (sempre) fuori dal frigorifero

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia fra Palermo e New York, 19 arresti: decapitato mandamento di Passo di Rigano

  • San Vito Lo Capo, ragazzo monrealese di 20 anni cade dagli scogli e muore

  • Via D'Amelio, incontro in Questura: arriva Gigi D'Alessio e Fiammetta Borsellino va via

  • Medaglie d'Oro, "trasmetteva" Sky (quasi) gratis: nella stanza da letto 57 decoder e 187 mila euro

  • Mafia, blitz tra Palermo e New York: i nomi degli arrestati

  • Prima il malore in casa, poi l'incidente in auto durante la corsa in ospedale: morto 51enne

Torna su
PalermoToday è in caricamento