Villaggio, rapinato nel pianerottolo da tre uomini incappucciati

E' successo in via Giuseppe Li Bassi: la vittima è un uomo di 86 anni. Sull'episodio sta indagando la polizia. Il bottino è di circa 150 euro, i malviventi hanno portato via anche il telefonino

Sorpreso da tre rapinatori nel pianerottolo di casa e derubato. E' successo nel tardo pomeriggio di ieri al Villaggio Santa Rosalia, in via Li Bassi. La vittima è un anziano di 86 anni, aggredito al settimo piano di un palazzo. L'uomo stava tornando a casa quando è stato sorpreso da tre uomini incappucciati che lo hanno bloccato e derubato: il bottino è di circa 150 euro. I malviventi hanno portato via anche il telefonino.

Secondo le prime ricostruzioni sembra che i tre rapinatori forse volessero entrare in casa, ma la reazione del pensionato li ha fatti fuggire. I sanitari del 118 sono intervenuti per medicare e prestare le prime cure all'anziano che ancora sotto shock per l'aggressione subita ha avvertito la polizia. Indagini in corso.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scene da far west ai Danisinni, sparatoria in strada: tre feriti, coinvolta una ragazza

  • "Battute sui siciliani": milanese cacciato da un b&b in centro

  • La mafia imponeva i suoi buttafuori nei locali notturni: scattano 11 arresti

  • Suicidio in carcere, detenuto palermitano di 20 anni si toglie la vita

  • I boss decidevano i buttafuori dei locali: ecco i nomi di tutti gli arrestati

  • Precipita da una balconata: grave giovane palermitano

Torna su
PalermoToday è in caricamento