Marinella, amministratore di condominio preso a colpi di casco e rapinato nel suo studio

E' accaduto nel weekend. Il professionista, un uomo di 62 anni, è stato raggiunto in via Salgari da due banditi che lo hanno minacciato con un coltello. Bottino da 3.500 euro. Sull'episodio indaga la polizia

Via Salgari (foto Google street view)

Colpito in testa con un casco e minacciato con un coltello da due rapinatori fuggiti poi con un bottino di 3.500 euro. E’ accaduto alla Marinella alle 18 di sabato scorso. La vittima del colpo è un amministratore di condominio di 62 anni che è stato raggiunto e aggredito all’interno del suo studio.

Al tentativo di reazione i due rapinatori lo avrebbero picchiato con violenza riuscendo a impossessarsi della somma contenuta nel portafogli del professionista e nella cassa dov’erano custodite le quote pagate dai condomini. Dopo la fuga dei banditi l’uomo ha chiamato il 113.

Agli agenti delle volanti intervenuti in via Salgari il 62enne ha riferito quanto accaduto poco prima. Per lui, stordito per via delle botte prese, è stata richiesta un’ambulanza che lo ha portato in ospedale per effettuare alcuni accertamenti. Indagini in corso della polizia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo in arrivo, attesi venti di burrasca e forti temporali: scatta l'allerta meteo arancione

  • Incidente a Corleone, auto sbanda e finisce contro un albero: morto diciannovenne

  • Incidente mortale in viale Croce Rossa, automobilista travolge e uccide una donna

  • Conti in banca, auto di lusso e un ristorante: sequestrati beni a un 37enne di Partinico

  • Tutti pazzi per il "black friday", ecco i negozi a Palermo dove trovare sconti e fare affari

  • Doppio pestaggio nella notte, in due picchiano le vittime mentre un terzo filma col cellulare

Torna su
PalermoToday è in caricamento