Raccolta farmaci ancora validi, a Santa Flavia il progetto "raccogliamo la solidarietà"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

La “Giorgio La Pira Cooperativa Sociale Onlus” comunica che il 16 maggio 2019 presso Istituto Comprensivo Statale "Karol Wojtyla" la Cooperativa nella persona del suo presidente Gianfranco Marotta è stato presentato insieme all’Ordine dei Farmacisti di Palermo, nella persona del suo presidente il Dott. Mario Bilardo ed il Comune di Santa Flavia, nella persona del suo sindaco il Dott. Salvatore Sanfilippo, l’accordo di collaborazione tra la Cooperativa, l’Ordine ed il Comune per la realizzazione del progetto “Raccogliamo la Solidarietà” alla quale hanno aderito tutte le farmacie nei territori di Santa Flavia, Porticello e Sant’Elia. Il progetto oltre a vedere la partecipazione delle farmacie quali punti di conferimento dei farmaci donati, si rivolge ai cittadini nella duplice veste sia di benefattori che di beneficiari, infatti i cittadini di Santa Falvia, Porticello potranno conferire presso i punti di raccolta allestiti nelle farmacie i farmaci non ancora scaduti (con scadenza non inferiore ai sei mesi) ed in buono stato di conservazione che detengono in casa, ma che ritengono di non averne più necessità d’uso che saranno, dopo attenta selezione da parte di farmacisti professionisti volontari della Cooperativa, distribuiti gratuitamente a quei cittadini che ne potranno beneficiare in quanto impossibilitati all’acquisto per motivi economici. Il progetto “Raccogliamo la Solidarietà” è rivolto anche al coinvolgimento degli Enti del territorio quali Onlus e Associazioni di volontariato ai sensi della l. 266/91 e dopo una prima fase di avvio, qualora si registrerà un positivo riscontro e disponibilità da parte dell’Amministrazione Comunale, delle farmacie, delle Associazioni e da parte della stessa cittadinanza non è esclusa l’apertura di un punto di distribuzione periodico di farmaci agli indigenti proprio nel territorio di Santa Flavia e del suo comprensorio per fornire un servizio di assistenza gratuito più vicino a chi ha più di bisogno.

Torna su
PalermoToday è in caricamento