Buoni spesa in cambio della plastica: arriva Garby, primo ecocompattatore

Verrà inaugurato oggi il primo ecocompattatore di Garbycom in Sicilia. Il cittadino riceverà un punto per ogni lattina o bottiglia che si tradurrà in un ecobonus da spendere presso gli esercizi commerciali aderenti

Oggi pomeriggio, alle ore 17 al bar La Cubana, di via Pitrè, verrà inaugurato il primo Eco-compattatore di Garbycom in Sicilia. Si tratta di un servizio caratterizzato da un innovativo sistema di "remunerazione" per lo stesso, semplicemente portando le proprie bottiglie di plastica (Pet) e le lattine in alluminio all'Eco-compattatore.
 In cambio il cittadino riceverà un punto per ogni lattina o bottiglia e il tutto si tradurrà in un ecobonus (buono sconto) da spendere presso gli esercizi commerciali aderenti, primo tra tutti La Cubana.

Una iniziativa tutta al femminile, Francesca Amenta, Crocetta Vinci e Francesca Zito infatti sono le tenaci ragazze che hanno fortemente creduto in questo progetto.

"Questa avventura -dicono- vuole essere anche il nostro piccolo contributo al dramma dei rifiuti che in questi mesi e giorni sta mortificando la nostra Terra, e siamo convinte che la differenziata sia la vera e unica soluzione".

Alla presentazione è stato invitato il presidente della commissione consiliare urbanistica, consigliere comunale Alberto Mangano, che ha commentato l’iniziativa definendola “un utile contributo per sensibilizzare sul valore economico dei rifiuti e quindi l’importanza della raccolta differenziata che richiama anche la responsabilità di ciascun cittadino. Questa funzione è tanto più importante a fronte degli scarsi risultati conseguiti dall’Amia in questo campo”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo in arrivo, attesi venti di burrasca e forti temporali: scatta l'allerta meteo arancione

  • "Tutte cose levate hai, pezza di tro...": le intercettazioni nella casa di cura delle violenze

  • Incidente mortale in viale Croce Rossa, automobilista travolge e uccide una donna

  • Conti in banca, auto di lusso e un ristorante: sequestrati beni a un 37enne di Partinico

  • Doppio pestaggio nella notte, in due picchiano le vittime mentre un terzo filma col cellulare

  • Distributore aumatico rotto e sangue ovunque, furto "splatter" all'università

Torna su
PalermoToday è in caricamento