Pupazzi impiccati appesi ai pali "Addio Monti, addio Napolitano"

Sono stati posizionati da Forza Nuova in alcune strade della città per protestare contro il presidente del Consiglio e il presidente della Repubblica che partecipano alle manifestazioni per il ventennale della strage di Capaci

Pupazzi impiccati appesi a Parma (foto Archivio)

"Monti e Napolitano non sono i benvenuti a Palermo". Dei pupazzi impiccati infatti sono stati appesi da Forza Nuova a pali e alberi in alcune strade della città per protestare contro il presidente del Consiglio e il presidente della Repubblica che oggi partecipano alle manifestazioni per il ventennale delle stragi di Capaci e via D'Amelio. Ai fantocci, una macabra allusione ai suicidi per la crisi economica, sono attaccati cartelli con le scritte "Addio Monti, addio Napolitano. Con voi nessun futuro". Contro il primo ministro si annuncia anche un corteo dei centri sociali nel pomeriggio.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparso da oltre un giorno, 29enne trovato morto sotto il ponte di via Oreto

  • Insospettabile palermitana si prostituiva: la vicenda finisce a processo

  • Tony Colombo e la camorra, nervi tesi da Giletti: lui minaccia di lasciare lo studio

  • Incidente alla Favorita, auto si schianta contro un albero: un morto e una ferita grave

  • Una vita dietro la consolle, poi lo schianto in Favorita: "Antonio, rimarrai il mio miglior dj"

  • La mafia palermitana del dopo Riina: "Comandano i boss anziani, mettono tutti d'accordo"

Torna su
PalermoToday è in caricamento