La pulizia straordinaria si sposta a Villagrazia e Falsomiele: interventi in 107 strade

Continua anche la rimozione degli ingombranti abbandonati per strada a Borgo Nuovo: nel fine settimana sono stati 13 i siti "liberati" dalla Rap. La polizia municipale ha elevato, in un solo giorno, 15 multe da 166 euro e un verbale da 3.100 euro

Interventi di spazzamento

Prosegue la pulizia straordinaria della città. Gli operai della Rap e della Reset, che nei giorni scorsi si sono occupati dei quartieri Cruillas e Cep, questa mattina si sono spostati a Villagrazia e Falsomiele. Continua, inoltre, la rimozione degli ingombranti abbandonati per strada a Borgo Nuovo dove, sempre questa mattina, si sono registrati ritardi a causa della presenza di un'enorme quantità di rifiuti. Nel fine settimana appena trascorso, sono stati 13 i siti "liberati" dalla Rap: via Erice, via dei Villini, via Sant'Isidoro, piazza Castronovo, via Villini Sant'Isidoro, via Pandora, via Centuripe, via Castellana angolo via Erice, via Castellana angolo via Levi, via Pandora e porticello Arenella.

Ad affiancare il personale dell'azienda che gestisce il servizio di raccolta, gli agenti della polizia municipale che hanno elevato, solo ieri, 15 multe da 166 euro (per conferimento fuori orario), un verbale da 3.100 euro ad un autocarro che trasportava rifiuti senza essere in possesso del prescritto formulario e una sanzione da 516 euro per un formulario di identificazione rifiuti incompleto. In azione anche la Reset che completato le attività di diserbo in 18 strade: via Bronte, salita Mezzagno, via Falsomiele, via Belvedere, largo dei Pini, via Titina de Filippo, via Mogadiscio, via Sales, via Villini S. Isidoro, via delle Cliniche, via Capitano Emanuele Basile, via Spatafora, via Pia Nalli. 

Le strade pulite oggi 

La Rap è intervenuta con due squadre, composte da 40 operatori, in 61 strade: in via Albiri (tratto via Troina-Regione Siciliana-via Cingallegra), svincolo Bonagia direzione Falsomiele, svincolo Bonagia direzione Trapani, via Cingallegra, via del Cigno, via del Pellicano, via dell'Airone (tratto via dell'Allodola slargo pressi via Folaga), via dell'Allodola (tratto viale Regione Siciliana via dell'Airone), largo dell'Aquila, largo Storno, viale Regione Siciliana S.E. direzione Trapani (tratto via Cingallegra-via dell'Allodola), via dell'Usignolo, via Troina (tratto viale Regione Siciliana via Albiri - entrambe le carreggiate), via Alcione, via Camico (tratto via Villagrazia via dell'Airone), largo dell'Anitra, largo dei Fagiani, via dell'Allodola (tratto via dell'Airone via Villagrazia), cortile Fiorelli, via Folaga, via Iblea Megara (tratto via Camico via Folaga), via Pernice, via Ponte Rotto, via Tottavilla, largo Francesco Paolo Cantelli, via Villagrazia - entranbe le carreggiate (tratto via dell'Allodola via Camico), via Altofonte (tratto via Orcel – V.F.6), vicolo Cilio, via Ciraulo, via Giovanni Orcel, via V.F. traversa V.F.17, via V.F.16, via V.F. 17, via V.f.19, largo Pietro Tacchini, via V.F.1, via Giorgio di Faccio, via Orazio Furetto, via M. Parrinello, via Andrea Gigante, via Tommaso Maria Napoli già via V.F.9, via Brasca (tratto viale Regione Siciliana via S. Maria di Gesù), via Brasca traversa, viale regione Siciliana lato monte tratto tra via S. Maria di Gesù via Brasca, via S. Maria di Gesù (tratto viale Regione Siciliana cimitero Santa Maria di Gesù), fondo Saccone (via S. M. Di Gesù 102), baglio Verdone, via Belmonte Chiavelli (tratto viale Regione Siciliana via Bagnera), via Belmonte Chiavelli (tratto via Bagnera salita Mezzagno), cortile Cardinale, cortile Chiavelli, cortile Colnago, cortile Corsini, salita Mezzagno, viale Regione Siciliana lato monte direzione Catania (tratto via Levriere via S. M. Di Gesù), vicolo Sciacca, cortile Semilia, vicolo Luigi Russo già vicolo V.2, via Antonio Pizzuto già via V.F.22, via Salvatore Spinelli già via V.F.23, baglio Vitale (via B. Chiavelli).

Il 23 maggio scattano nuovi divieti di sosta

Giovedì le spazzatrici meccanizzate interverranno, con il supporto della polizia municipale in via del Levriere (da via dell’Ermellino a via dell’Antilope), via dell’Antilope (da via del Levriere a via dell’Ermellino), via dell’Ermellino (da via dell’Antilope a via del Levriere), via Papa Giovanni XXIII e via Guido Rossa. Disposta la rimozione coatta ambo i lati, dalle 6 alle 12.

Le attività in programma nel fine settimana

Gli operai della Rap si occuperanno dello spazzamento di 46 strade: fondo Blandi, via Filippo Brunetto, via Vincenzo Cervello, via Damiano Macaluso già via C.L.24, via Rosolino Colella, via Giovanni Gorgone, via Inserra tratto piazza lampada della Fraternità oltre Coffa, via Luigi Filippo Labiso, piazza Lampada della Fraternità, via Emerico Luna, via Felix Mendelsohn, via Filippo Orlando, via Pietro Perricone, via Giovanni Salemi, via Trabucco tratta da via Perricone a piazza Lampada della Fraternità, via Mario Trapassi, via Emanuele Viola, via Alfonso Amorelli, via Badia tratto via Vanvitelli a viale Michelangelo, via Filippo Brunelleschi tratto fondo Petyx a via Vanvitelli, via Buonfornello, via Theodor Daubler, via Felice tratta via salerno viale Michelangelo, via Vincenzo Fici, via Nino Geraci, via salvatore Gregorietti, viale Michelangelo tratto via Felice via Badia, fondo Petyx, largo Petyx, via Salerno, via Spuches, via Luigi Vanvitelli, via Atenasio, via Edoardo Giacomo Boner, arco Cruillas, via Cruillas, via Andrea D’Antoni, via Pietro Leone, via Mango, vicolo Parisi (Cruillas), viale Regione Siciliana N.O. direzione Catania tratto via Mango via Mandalà, via Ignazio Scadari, via Filippo Brunelleschi tutta la carreggiata, via Filippo Brunelleschi corsia laterale Petyx Parrini, viale Michelangelo tratto via Badia via Brunelleschi direzione Borgo Nuovo, via Parrini e via Pietro Scaglione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I numeri dei Centri comunali di raccolta

In viale dei Picciotti, da gennaio ad oggi, sono stati rilasciati circa 27.500 scontrini dal sistema premiante. Circa 50 mila gli utenti che hanno usufruito del Ccr e soltanto a maggio (nei primi 15 giorni) sono stati ritirati 24.000 kg di legno, 11.500 kg di Raee nonché 30 mila chilogrammi di ingombranti (mobilio). Presso il Ccr di piazzetta della Pace, gli accessi sono stati, in media, non meno di 40, sfiorando il primo giorno di apertura (lunedì scorso), quota 200 accessi; dal 13 maggio al 17 maggio sono stati già conferite due tonnellate di plastica, una tonnellata di vetro e due di carta, 30 kg di batterie, una tonnellata di organico, 5 tonnellate di ingombranti, 5 tonnellate di legno, 70 pezzi di Raee. Sono stati inoltre distribuiti oltre 30 sacchi di compost certificato proveniente dal Tmb di Bellolampo che, in seguito alla distribuzione e alle numerose richieste pervenute dai cittadini, è già esaurito e si sta procedendo alla nuova fornitura. Visto il riscontro favorevole da parte dei cittadini, l’amministratore unico di Rap Giuseppe Norata sta valutando la possibilità di aprire il Ccr di Pace anche la domenica mattina: “Bisogna favorire anche quel cittadino che manifesta il desiderio e la volontà di conferire i propri rifiuti anche in giorno festivo”.   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto al largo di Palermo, scossa di magnitudo 2.7 avvertita dalla popolazione

  • Via dell'Arsenale, donna si lancia dal balcone e muore

  • Malore mentre fa il bagno al mare, morta una donna a Mondello

  • Gli cancellano i voli, palermitano in Polonia reagisce a pedalate: "Tornerò a casa in bici"

  • Bimbo cade dal letto e muore a soli 10 mesi, i suoi organi salvano due vite

  • Con lo scooter investì e uccise un anziano e il suo cane, morto un trentenne

Torna su
PalermoToday è in caricamento