L'ufficio del sindaco di Polizzi si sposta (per protesta) in tenda: riunione di Giunta sulla neve

Il primo cittadino si trova a Piano Colla, vicino Piano Battaglia. Da lì lancia un appello al Presidente Musumeci: "Venga a vedere cosa significa vivere con la strada più importante chiusa". Con lui i quattro assessori, il segretario comunale e alcuni vigili

La protesta del sindaco di Polizzi Generosa Giuseppe Lo Verde si sposta in tenda in mezzo alla neve a Piano Colla, vicino Piano Battaglia, dove il primo cittadino ha trasferito il suo ufficio. Ed è da qui che lancia un appello al Presidente della Regione Nello Musumeci. "Ci venga a trovare, venga a vedere di persona che cosa significa abitare sulle Madonie e vivere da tredici anni con la strada più importante dell'economia interrotta senza un perchè. L'aspettiamo perché abbiamo bisogno della sua voce, del suo intervento per sbloccare una storia che da tredici anni si tiene nel silenzio".

Da stamattina il primo cittadino lavora fra la neve. Con lui gli assessori della sua Giunta, i vigili urbani e diversi cittadini che presidiano la tenda. I quattro assessori, Maria Lipani, Sandro Silvestri, Gandolfo Ilarda e Barbara Curatolo, alla presenza del segretario comunale, hanno discusso degli interventi urgenti da chiedere per la strada provinciale numero 119 collega il comune di Polizzi con Piano Battaglia: "Vogliamo l'immediata apertura della strada perché non si può tenere un paese isolato da un suo territorio così importante quale Piano Battaglia".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Caduta la neve, adesso vi sono le bruciature, eh? "Sfogliatevi!!!"

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Falcone, i ragazzi e una città che non dimentica: Palermo celebra un altro 23 maggio | DIRETTA

  • Politica

    Aula bunker, Orlando saluta Conte e poi va via: "No ai comizi"

  • Cronaca

    Il monito di Maria Falcone: "23 maggio sia festa di unità nazionale contro la mafia"

  • Cronaca

    "Contro il ministro delle interiora, 49 milioni di stigghiola": lenzuoli e adesivi contro Salvini

I più letti della settimana

  • Ha il reddito di cittadinanza ma viene sorpreso a Sferracavallo mentre lavora in nero

  • La droga "calabrese" venduta a Palermo, i nomi degli arrestati

  • Travolto da una moto in via Notarbartolo: il cuore si ferma, salvato da due passanti

  • Fiumi di droga da Calabria e Campania: smantellata banda, 19 arresti

  • La coca sul camper e il maxi giro d'affari: "Che sono 300 chili di fumo? Un pelo di m..."

  • Circoscrizioni a Palermo, gli indirizzi e i recapiti delle otto zone della città

Torna su
PalermoToday è in caricamento