Protesta dei forestali per il lavoro Piazza Indipendenza, traffico in tilt

Le richieste dei sindacati riguardano maggiori certezze sul futuro lavorativo di questi dipendenti e un intervento del Governo regionale. Nel pomeriggio nuovo sit-in

Non si placa la protesta dei lavoratori forestali che questa mattina hanno invaso piazza Indipendenza paralizzando di fatto il traffico. Una seconda manifestazione è stata fissata per oggi pomeriggio in piazza del Parlamento dall'Ugl Agroalimentare. Le richieste dei sindacati riguardano maggiori certezze sul futuro lavorativo di questi dipendenti e un intervento del Governo regionale.

"La situazione è grave ed insostenibile - spiega l'organizzazione - il governo regionale non ha ad oggi reperito le somme occorrenti per l'avvio della campagna di prevenzione e antincendio. All'audizione presso la Commissione attività produttive dell'Ars si focalizzerà l'attenzione sul disagio dei lavoratori e sulla necessità di garantire le giornate lavorative e l'avvio delle attività".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Mafia

      Trema Cosa nostra, il boss di Carini Pipitone si pente e collabora

    • Mafia

      Mafia, nipote di Riina prossimo alla scarcerazione: "Non torni a Corleone"

    • Cronaca

      Cade dal solaio di una palazzina, 13enne ricoverato in ospedale

    • Cronaca

      Partinico, bimbi picchiati a scuola: le maestre restano ai domiciliari

    I più letti della settimana

    • Nasce femmina, ma è maschio: operato per cambiare sesso bimbo di 2 anni

    • Calci e schiaffi ai bimbi delle elementari: arrestate 3 maestre a Partinico

    • Incidente sulla Torino-Milano, muore giovane palermitano: era agente della Stradale

    • Mafia, nuovo colpo al mandamento di Corleone: 12 arresti

    • Va a incassare la vincita al Lotto, anziano picchiato e rapinato allo Sperone

    • Allerta maltempo della Protezione civile: in arrivo forti temporali in Sicilia

    Torna su
    PalermoToday è in caricamento