Usura, l’appello di Assci: approvare la proposta di legge che protegge le vittime

L'associazione per lo sviluppo e la salvaguardia del credito alle imprese è stata la prima ad evidenziato la necessità di una modifica ai due testi già esistenti. L'idea si è poi tramutata una proposta di legge per iniziativa di 16 deputati con prima firmataria Piera Aiello

“Approvare al più presto la proposta di legge presentata alla Camera per sostenere gli imprenditori e gli operatori economici vessati dalla criminalità organizzata e in difficoltà finanziaria”. A lanciare l’appello è l'Assci, associazione per lo sviluppo e la salvaguardia del credito alle imprese con sede a Palermo, che per prima ha evidenziato la necessità di una modifica alle due leggi già esistenti in materia.

 L'idea lanciata dall'Assci si è poi tramutata una proposta di legge per iniziativa di 16 deputati con prima firmataria Piera Aiello. "L'invito alle forze politiche - afferma il presidente di Assci, Giuseppe Spera - è quello di dare massima priorità a questa iniziativa legislativa per aiutare ancora di più imprenditori e operatori vittime di usura. Ringrazio per questo i parlamentari Aiello e Giarrusso che si sono spesi per sostenere questa battaglia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Quella notte d'amore all'Ucciardone, Graviano: "Ho fatto un figlio ed ero al 41 bis"

  • Colpo al clan dell'Arenella, 8 arresti: c'è anche il boss accusato della strage di via D'Amelio

  • Donna di 52 anni muore al Policlinico, tensione in ospedale: familiari sporgono denuncia

  • La migliore arancina di Palermo? Simone Rugiati non ha dubbi: "E' quella di Sfrigola"

  • Mafia, la vedova Schifani sull'arresto del fratello: "Sono devastata, per me è morto ieri"

  • Giro di escort in pieno centro: facevano prostituire 10 palermitane, tre arresti

Torna su
PalermoToday è in caricamento