Bagheria, medico del pronto soccorso denuncia: "Aggredito dal padre di una paziente"

Ha chiamato il 113 per chiedere l'intervento della polizia in via Papa Giovanni XXIII. Gli agenti hanno acquisito le immagini delle telecamere di videosorveglianza. Indagini in corso per ricostruire l'esatta dinamica dell'accaduto

Il Pte di Bagheria

"Sono stato aggredito dal padre di una paziente". A riferire queste parole alla polizia è un medico del pronto soccorso di Bagheria che ieri sera ha chiamato il 113 per chiedere un intervento degli agenti. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, il medico avrebbe visitato la figlia dell'uomo, arrivata al Pte di via Papa Giovanni XIII dopo aver accusato un malore. Poi il dottore e il padre della paziente avrebbero iniziato a discutere e la situazione sarebbe degenerata rapidamente. 

Gli agenti hanno avviato le indagini. Un aiuto all'esatta ricostruzione di quanto avvenuto potrebbe arrivare dalle immagini dell'impianto di videosorveglianza acquisite dagli investigatori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Folle serata allo Sperone, litiga con la moglie per i Sofficini e viene arrestato

  • Centro Convenienza chiude e non consegna i mobili già pagati: "Clienti truffati"

  • L'arancina più buona a Palermo, gara alla vigilia di Santa Lucia: vince il Bar Matranga

  • Falliscono colpo in casa e si "imbucano" a veglia funebre per evitare i carabinieri, 2 arresti

  • Concerti di Capodanno, scelti gli artisti: Biondi in piazza Giulio Cesare, i Tinturia al Cep

  • Torna a casa e lo trova in camera da letto: ladro arrestato mentre si cala dalla grondaia

Torna su
PalermoToday è in caricamento