Verso la nomina del nuovo procuratore capo di Roma: tre i nomi in corsa, c'è anche Lo Voi

Il posto è vacante dal 9 maggio quando è andato in pensione Giuseppe Pignatone. All'inizio erano 13 i candidati che avevano presentato la domanda. A contendersi il posto, oltre al procuratore capo di Palermo, sono rimasti Giuseppe Creazzo e Marcello Viola

Il procuratore di Palermo Francesco Lo Voi

C'è anche il procuratore di Palermo, Francesco Lo Voi, tra i tre nomi in corsa per il posto da procuratore capo di Roma. Il posto è vacante dal 9 maggio quando è andato in pensione Giuseppe Pignatone e la quinta commissione del Consiglio superiore della magistratura ha iniziato a lavorare sulla pratica relativa alla nomina.

I tempi per arrivare a formulare una o più proposte da portare al voto del plenum dovrebbero essere rapidi: la commissione dovrebbe chiudere entro la prossima settimana.  All'inizio erano 13 i candidati che avevano presentato la domanda, ora la rosa si è ristretta a tre nomi: oltre a Lo Voi in corsa anche il procuratore capo di Firenze Giuseppe Creazzo e il procuratore generale di Firenze Marcello Viola. 

Potrebbe interessarti

  • Igiene in casa, ogni quanto si devono cambiare (davvero) lenzuola e asciugamani

  • Api, vespe e calabroni non si uccidono ma si allontanano: ecco i rimedi naturali

  • Bonus casa a chi ristruttura, detrazioni fiscali per l'acquisto di mobili e condizionatori

  • Come conservare il cibo, ecco i 10 alimenti che vanno tenuti (sempre) fuori dal frigorifero

I più letti della settimana

  • San Vito Lo Capo, ragazzo monrealese di 20 anni cade dagli scogli e muore

  • Via D'Amelio, incontro in Questura: arriva Gigi D'Alessio e Fiammetta Borsellino va via

  • Medaglie d'Oro, "trasmetteva" Sky (quasi) gratis: nella stanza da letto 57 decoder e 187 mila euro

  • Prima il malore in casa, poi l'incidente in auto durante la corsa in ospedale: morto 51enne

  • Lo Stato mette in (s)vendita i suoi tesori: ci sono 36 case in viale del Fante

  • Tredicenne morto sulla Palermo-Mazara, padre positivo alle analisi: aveva cocaina in tasca

Torna su
PalermoToday è in caricamento