Picchia e costringe a fare sesso la ex incinta: quarantenne a processo

I fatti si sono verificati tra il 2011 e il 2014. La donna ha raccontato del clima vissuto in casa, tra minacce, insulti e aggressioni. Il processo inizierà il prossimo 20 settembre

Il tribunale di Palermo

Avrebbe maltrattato e picchiato la convivente, all'epoca incinta, e adesso sarà sottoposto a processo. Il gup Nicola Aiello ha rinviato a giudizio un uomo di 40 anni che si sarebbe reso protagonista di numerosi episodi di violenza nei confronti della sua ex compagna, fra il 2011 e il 2014. L’udienza si terrà il prossimo 20 settembre davanti alla seconda sezione del Tribunale di Palermo.

Stando al racconto della donna, il suo ex compagno la minacciava e insultava continuamente, arrivando anche a sferrarle calci e pugni nonostante il pancione. I due vivevano insieme in un appartamento del centro e avevano un bambino. Molte delle liti sarebbe anche sfociate in rapporti sessuali non voluti dalla donna che, stanca della situazione, si è rivolta alla polizia.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    "Ci hanno aggredito mentre andavamo a ritirare il diploma", la denuncia di due giovani migranti

  • Sport

    Via al processo per il caso Parma, procura chiederà sanzioni dure: il Palermo alla finestra

  • Politica

    Disabili, scintille Musumeci-Faraone: "Risolviamo danni Pd", "Non la butti in politica"

  • Cronaca

    Operata per dimagrire, muore dopo calvario di 45 giorni: il marito presenta denuncia

I più letti della settimana

  • Morta la tredicenne trascinata in mare a Isola delle Femmine

  • Rissa alla piscina comunale, moglie aggredisce presunta amante del marito

  • Mafia, 28 arresti e sequestri per milioni di euro: fermato il "tesoriere" di Cosa nostra

  • Tragedia in via Di Marco, esplode bombola da sub: morto un 54enne

  • Tragedia sfiorata nel mare di Trappeto, soccorse 2 ragazzine che rischiano di annegare

  • Mafia, "Operazione Delirio": i nomi degli arrestati e la lista dei beni sequestrati

Torna su
PalermoToday è in caricamento