"Zone franche montane contro lo spopolamento": presidio a Castellana Sicula

La protesta permanente ha lo scopo di richiamare l’attenzione delle istituzioni locali e nazionali sul tema. La Cia Alte Madonie: "Sgravi e incentivi fiscali necessari"

Il presidio permanente a Castellana Sicula

Sgravi e incentivi fiscali contro l’isolamento e lo spopolamento. La Cia Alte Madonie sostiene il Comitato regionale promotore delle Zone franche montane, per questo ha partecipato alla manifestazione di protesta che si è tenuta lunedì sera a Castellana Sicula, dove è stato istituito un presidio permanente per richiamare sul tema l’attenzione delle istituzioni locali e nazionali. Erano presenti i rappresentanti della delegazione Cia di Gangi (Salvino Nasello, Antonio Vena e Giovanni Vena) e quelli di Bompietro e San Mauro Castelverde. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“L’istituzione delle zone franche montane in Sicilia – hanno ribadito i rappresentanti della Cia - è necessaria per ridare vita a territorio delle Madonie, dove intere zone si stanno spopolando per l’impossibilità di fare impresa e sopravvivere, complice anche una situazione infrastrutturale delle strade di collegamento da terzo mondo”. L’istituzione delle Zone franche montane in Sicilia comporterebbe esonero del versamento dei contributi sulle retribuzioni da lavoro dipendente; esenzione ai fini delle imposte dirette sul reddito; esenzione ai fini Irap del valore della produzione netta derivante dallo sviluppo dell’attività esercitata dall’impresa; esenzione dell’Imu per gli immobili posseduti ed utilizzati per l’esercizio dell’attività economica; agevolazioni sulle aliquote Iva diversificate in relazione alla loro classificazione in micro, piccole, medie e grandi imprese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto al largo di Palermo, scossa di magnitudo 2.7 avvertita dalla popolazione

  • Via dell'Arsenale, donna si lancia dal balcone e muore

  • Malore mentre fa il bagno al mare, morta una donna a Mondello

  • Gli cancellano i voli, palermitano in Polonia reagisce a pedalate: "Tornerò a casa in bici"

  • Bimbo cade dal letto e muore a soli 10 mesi, i suoi organi salvano due vite

  • Reddito di cittadinanza, 413 tirocini attivati dal Comune: tremila euro per sei mesi di lavoro

Torna su
PalermoToday è in caricamento