Caffè Riso, presentazione del libro “L’isola di zucchero”

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

L'appuntamento di questo giovedì 26 maggio 2016, al Caffè letterario Riso, all'interno del museo di arte contemporanea (corso Vittorio Emanuele 365) è con la presentazione del libro "L'isola di zucchero" di Antonino Morreale. Interviene l'autore. Lo chef Peppe Giuffrè preparerà delle delizie per gli ospiti. Si potrà inoltre assistere al quarto appuntamento per "Contemporaneo Sensibile": "Elena, Simulacro e Impostura" ideato dal maestro Aurelio Gatti in scena alle 21.15 venerdì 27 maggio e sabato 28 maggio presso il Museo Riso. È un progetto di messa in scena del mito di Elena tratto e ispirato da Euripide, Stesicoro e Goethe con Gabriella Cassarino, Carlo Greca, Luna Marongiu, Rossella Caniglia e Raffaele Gangale. Il biglietto costa 10 euro.

Il libro

La Sicilia che si troverà qui è una terra di colture specializzate, di "industrie", di grossi investimenti, di importanti scambi commerciali, di grandi profitti, di successi economici plurisecolari, ben diversa da quella "vinta" dei baroni e del grano che avrebbe perso, chissà quando, il treno della modernità. Tra i primi del Quattro, per tutto il Cinque e gran parte del Seicento è un quadro largamente positivo, e l'industria dello zucchero ha fatto la sua parte, contribuendo e approfittandone. Ma è una storia conosciuta poco e male, rispetto al peso e al significato che ha avuto nella economia dell'Isola. Farla conoscere ad un pubblico di non-specialisti, sfrondando i risultati di una precedente monografia, è lo scopo di questo libro.

L'autore

Antonino Morreale (Bagheria, 1946), si è occupato di storia locale,

della cultura palermitana del Seicento, di aristocrazie, dell'industria della

canna da zucchero, della produzione e del commercio del grano. Su

questi temi ha pubblicato saggi sulle riviste «Segno», «Nuovi quaderni

del Meridione», «Archivio storico per la Sicilia orientale», «Società e

storia», «Nuove effemeridi», «inTrasformazione». Ha pubblicato i seguenti

volumi: Libri quadri e 'ar tificiose machine'. L'inventario di don

Marco Gezio (Palermo 1990), Famiglie feudali dell'età moderna. I Val-

guarnera (Palermo 1995), La vite e il leone. Storia della Bagaria (RomaPalermo

1998), Insula dulcis. L'industria della canna da zucchero in

Sicilia (Napoli 2006). In corso di stampa la monografia Capitalismo in Sicilia.

Grano, zucchero e seta in Sicilia (secoli XV-XVII). Attualmente la-

vora ad uno studio sulla manifattura di seta a Palermo nel '500 e '600.

Ufficio stampa Torri del Vento Edizioni

Telefono 392 1468313

e-mail press@torridelventoedizioni.it

sito www.torridelventoedizioni.it

blog http://caffeletterarioriso.blogspot.it/

Torna su
PalermoToday è in caricamento