Beccati per la seconda volta in 3 mesi davanti al Civico, scatta l'arresto per 3 posteggiatori

Applicata per la prima volta a Palermo la legge che prevede l’arresto da sei mesi a un anno in caso di recidiva. A individuarli sono stati gli agenti della polizia municipale nei pressi del pronto soccorso

Noncuranti di una prima multa e dell'ordine di allontanamento, tre posteggiatori abusivi sono tornati in azione in via Tricomi nei pressi dell'ospedale Civico e adesso che sono stati beccati per la seconda volta sono scattate le manette. Si tratta di A.N. di 60 anni, G.T. di  49 anni e G.C. di 39 anni. A individuarli sono stati gli agenti del nucleo vigilanza trasporto pubblico della polizia municipale. 

Sono i primi tre posteggiatori abusivi ai quali, essendo già stati sanzionati tre mesi fa per la stessa violazione, si applicherà la pena dell’arresto da sei mesi a un anno, in base alla nuova legge che ha convertito il decreto sulla sicurezza urbana.

I tre erano stati sorpresi nel mese di dicembre, sempre nei pressi del pronto soccorso del Civico, mentre invitavano gli automobilisti a posteggiare in strada. In quell’occasione, oltre alla multa di 771 euro ciascuno, era stato notificato l’ordine di allontanamento dall’area. Il 39enne era anche stato denunciato all’autorità giudiziaria per rifiuto di generalità e resistenza a pubblico ufficiale. 

Si tratta del secondo intervento delle forze dell'ordine in poche ore contro i posteggiatori abusivi. Sempre in via Tricomi la polizia ha multato un palermitano di 53 anni. Stessa sorte per un "collega" in piazza Colonna.

"Quel posteggiatore blocca pure le ambulanze": clacson e urla, arriva la polizia

Soddisfazione è espressa dai parlamentari del M5S Roberta Alaimo, Steni Di Piazza, Valentina D’Orso, Aldo Penna, Giorgio Trizzino e Adriano Varrica, insieme al capogruppo del M5S al Consiglio comunale di Palermo, Concetta Amella. “Tolleranza zero  - dicono - verso i parcheggiatori abusivi. Grazie proprio a un emendamento del M5S alla nuova legge 132/2018 che ha convertito il decreto sulla sicurezza urbana, ai tre posteggiatori abusivi colti oggi a Palermo in flagranza di reato si applicherà la pena dell’arresto da sei mesi a un anno essendo già stati sanzionati tre mesi fa per la stessa violazione. Invitiamo i cittadini a denunciare sempre e a non piegarsi a questa forma di estorsione”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (29)

  • Ma come si fa a giustificare questi individui, solo perchè a Palermo c'è un alto tasso di disoccupazione??? E' come dire che se non trovo lavoro sono autorizzato a raccimolare quattro spiccioli con metodi più o meno legali. ASSURDO!!! E vi prego di evitare di paragonarli ai vari ambulanti... se non compro le arance, mica me le spaccano in faccia... mica vengo minacciato al fine di comprare le melanzane... questi individui al contrario arrivano ad usare atteggiamenti intimidatori e violenti...e magari ti sfasciano pure l'auto... l'aspetto più triste è che più di una persona li giustifica.....MAH!!!

    • L'ignoranza pervade ogni classe e stato sociale, purtroppo.

  • Seeee se non avessimo la magistratura che abbiamo ma una seria!!!

  • Primo caso in Italia mi pare. Il decreto Salvini comincia forse a dare frutti?

    • Avatar anonimo di El Mud
      El Mud

      No, perché a quanto pare sono di nuovo là. Serve però ad aumentare i suoi consensi, anche fra chi veniva da lui denigrato.   

  • ma per favore anni e anni e si sono accorti solo oggi ma Complimenti allora e vero che i vigili dormono a paterno

  • Avatar anonimo di Fabio
    Fabio

    Ottimo.. Anche io li capisco, ma pur sempre di illegalità si tratta e come tale va combattuta... Il fatto è che dovrebbero andare ovunque per la città, ma in borghese, perché se vedono la macchina dei vigili si defilano... Andiamo in giro per la magione tipo.. Li è pieno zeppo.. Se si deve pulire casa, si pulisce tutta, non solo la cucina

  • Lavori di pubblica utilità!

  • Quella del posteggiare è una malattia come la sifilide, ce l'hanno nel sangue. Sono solo dei disperati da taverna a cui basta solo un po' di "sucu ri racina" per diventare ipso facto imprenditori di sé stessi con tanto di cappello aggallonato e marsupio pronta cassa mediati dai veri posteggiatori accreditati e riconosciuti dall'Autorità costituita. Dire che la gran massa sono pregiudicati è quantomeno pleonastico, però ciò non toglie che sia gente molto pericolosa ed imprevedibile perchè gli abusi li chiamano diritti ed in nome di questa personale interpretazione del diritto sono capaci di qualsiasi nefandezza sicuri dell'impunitá fintanto che non s'imbatteranno in un loro simile così la discussione finirà al cimitero.

  • Ci saranno gli immigrati a rimpiazzarli.

  • Adesso non hanno alcuna giustificazione, se non hanno di cui campare possono chiedere il reddito di cittadinanza

  • Bravo Francesco

  • Avatar anonimo di Massimiliano
    Massimiliano

    Purtroppo a Palermo per vivere il lavoro bisogna inventarlo.Tanta gente vive come può arragiandosi qua e là.E siamo alle solite,meglio posteggiatori abusivi che potenziali ladri o scippatori?Boh.

  • Avatar anonimo di Tony
    Tony

    Avra' pagato salvini....

  • finalmente un Po di pulizia davanti alla pista dell'elicottero è una vergogna

  • in questa città ci si accanisce contro tutto e tutti, io sono dell'idea che prima di condannare chicchessia bisogna cercare di capire il perché delle cose, capito quello allora più che condannare si cerca una soluzione al problema. Ma mi sa che parlarne quì non è il posto giusto.

    • Spesso nell'essere umano non c'è giustificazione che si accordi con la logica nelle sue azioni perchè scritto nel suo DNA e perciò inspiegabile ma volto solo a soddisfare il proprio Super-Io ai danni dei propri simili a cui non resta che un giudizio pratico: o la galera o le legnate.

  • un anno ...seeee... se si fanno 15 giorni ai domiciliari e pure troppo ...w l'Italia...

  • Avatar anonimo di Francesco
    Francesco

    Xche nn vanno in tutti questi estracomunitari che fanno i parcheggiatori abusi e pretendono . No si va soltanto ai nostri disoccupati palermitani !!!!! Sono veramente bravissimi questi vigili   

    • Considerato che giustifichi i parcheggiatori abusivi palermitani, perchè non te li porti a casa tua, ti fai posteggiare la macchina e gli paghi lo stipendio?

    • Avatar anonimo di Giacomo
      Giacomo

      Perchè non va .... a scuola!

  • i posteggiatori abusivi come qualunque cosa illegale, esistono dai tempi di Adamo ed Eva ed esisteranno sempre, è il sistema sbagliato. usciti di galera questi signori torneranno a fare i posteggiatori abusivi, non hanno un lavoro, non hanno nulla se non questo lavoro. Non li giustifico ma li capisco

  • Forse se facevano una rapina la facevano franca, ma in quanto posteggiatori abusivi vanno in galera. qualcosa non mi torna.....i vigili si sono chiesti perché queste persone fanno questa attività? forse se avessero un lavoro.....

    • Cos'è che non le torna? Magari che i danneggiamenti che hanno subito coloro i quali hanno parcheggiato vicino al Civico e non hanno voluto pagare erano una richiesta di lavoro?

      • dare 50 cent ad un posteggiare, anche se abusivo, non è certo uno smacco, se lei come tanti (e io per primo) anziché posteggiare a un metro dal civico, va a cercare (seppur difficile) un posto auto un po più distante, nessuno le danneggia la macchina. ma capisco che non è su questa pagina che ci si può capire, questo è un problema di cultura urbana e a Palermo manca.

        • A Nicola forse fai il posteggiatore. come mestiere, io credo che non hai capito cosa dice la legge...leggila bene quando sei recidivo scattano le manette.....e ti dirò di più le chiavi dovrebbero buttare....e che vadino a spalare la mer.....Dimenticavo quando gli dai 0,50 centesimi ci mancapoco che ti sputano in faccia.....Ciao Nicola io sto con la legge

        • Siamo arrivati a giustificare l'illegalità. Ma vi rendete conto che il 99% di questi "lavoratori" è feccia che alimenta la mafia? Io rimango veramente allibito. A sto punto, siccome sono 'disoccupati' giustifichiamo anche scippi e rapine a mano armata. Ma per cortesia.

        • Possono chiedere il reddito di cittadinanza,se nullatenenti sono un bel pò di soldi.

  • Quindi minimo 6 mesi di carcere, era ora, vediamo se può finire questa vergogna.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Il camionista palermitano che sognava una strage in nome dell'Isis: convalidato il fermo

  • Economia

    Reddito di cittadinanza, provincia di Palermo sul podio nazionale: accolte 26.204 istanze

  • Cronaca

    "Calmi, nessuno si farà male": con le tute da imbianchino e la pistola rapinano Carrefour

  • Cronaca

    Villabate, furto in chiesa durante la Settimana Santa: rubati il pc del parroco e le offerte

I più letti della settimana

  • "Mi stanno ammazzando": i boia spaccavano le ossa nella stanza degli orrori di via Imera

  • La banda dei falsi incidenti: mutilavano gambe e braccia per truffare le assicurazioni, 42 arresti

  • Mutilavano gambe e braccia per truffare le assicurazioni, i nomi degli arrestati

  • Omicidio in zona via Notarbartolo, strangola la compagna dopo una lite e si costituisce

  • Tragico incidente in auto, morto ragazzo palermitano di 20 anni

  • Uccisa dal compagno perché si è rifiutata di fare sesso: "L'ho strozzata con tutta la forza"

Torna su
PalermoToday è in caricamento