Piazzale Lennon, bus "sfrattati" per fare spazio alle auto: multati 4 posteggiatori abusivi

Si erano impadroniti dell'area riservata ai mezzi Amat per fare parcheggiare i clienti del mercatino rionale di via Galilei. Controlli anche in altre zone, dal centro città a Mondello

Piazzale Lennon

Si erano impadroniti dell'area riservata agli autobus Amat in piazzale Lennon per fare posteggiare i clienti del mercatino rionale di via Galilei. Un'idea che gli è costata cara. Sabato scorso quattro posteggiatori abusivi sono stati identificati e sanzionati dalla polizia municipale. Per O.S. di 22 anni, T.G. di 25 anni e A.C. di 56 anni è scattata la denuncia per non avere rispettato l’ordine di allontanamento semestrale disposto in precedenza nei loro confronti. Al quarto "collega" - G.S. di 46 anni, individuato al capolinea dei bus -  è stato notificato l’ordine di allontanamento dalla strada. 

I controlli, spiegano dalla polizia municipale, sono stati disposti dal comandante Gabriele Marchese anche in virtù della segnalazioni dei cittadini circa la presenza ciclica dei posteggiatori, in alcune zone della città. I vigili sono intervenuti anche in altre zone della città, multando altri sei posteggiatori (due in via Volturno, uno in via Turrisi Colonna e tre a Mondello).

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (13)

  • vogliamo parlare di piazza santoliva?dove i parcheggiatori la fanno da padroni?la mattina e un delirio...macchine messe all inverosimile ma davvero non si puo trovare un rimedio a questa piaga?ma davvero non si può cambiare? multe. daspi..non servono a nulla...bisognerebbe il pugno forte..ma da chi??ci vuole piu sensibilizazione anche da chi lascia la propria automobile in mano a questi sciagurati...non se ne può più...sig.sindaco...sig.comandante dei vigili..fate un giro in borghese in città per rendervi conto della gravità dei fatti...non saremo mai primi come città se in una città come palermo siamo piegati da diversità insignificanti

    • L'importante è divulgare legalità nelle giornate simbolo, per poi vivere l'inferno quotidiano.

  • Il vero problema di Palermo? I suoi abitanti

  • In Via Volturno l autobus deve fermarsi in mezzo la strada creando file ed ingorghi perchè le macchine da sempre parcheggiano nel posto del Bus, passa almeno una volante ogni dieci minuti, passa.

  • Il fatto è che migrano per fare i posteggiatori....ci vuole controllo del territorio!

  • Città in mano a chi la distrugge e la priva di ogni forma di civiltà

    • Quando ci sono notizie positive non la vedo commentare mai. Ne deduco che lei o è in malafede, oppure è stupido e - conseguentemente- ha una visione parziale\distorta della realtà. Ovviamente potrebbe anche darsi che ricorrano entrambe le condizioni

      • il problema signor cervello è sempre lo stesso ovvero che le notizie positive a palermo si vedono di rado,,,,,,in quale città vive lei ,,,

      • Sig.Marcellotuttocervello(anche se ho molti dubbi a riguardo) forse lei ha una visione parziale/distorta della realtà oppure conosce veramente poco la città.Potrebbe anche darsi che ricorrano entrambe le condizioni.

        • Rispondo ad entrambi gli utenti, "vania" e "marco". Notizie "cattive" a profusione si hanno, ogni giorno, nella grandissima parte delle grandi città del globo. Palermo non è una eccezione. E non è nemmeno una città "eccezionalmente" messa male. Anche se, ovviamente, ai fini di questo giudizio bisognerebbe indicare un termine di paragone. Se ritenete il contrario, mi spiace ma siete ignoranti della realtà del mondo. Viaggiate e studiate. Senza troppi pregiudizi ideologici, se (è un grosso SE) avete l'intelligenza per farlo.

  • Perfavore qualcuno dica ai vigili di multare pure chi occupa abusivamente i parcheggi taxi perché ogni volta che faccio la segnalazione al comando.... STRANAMENTE ed INSPIEGABILMENTE non ci sono mai pattuglie libere...a quanto pare si liberano o sono libere solo per multare chi occupa i posti Amat!!!!!

  • Ma emigrassero sti famigerati parcheggiatori abusivi....andassero via da palermo che non li vogliamo

  • Ai limiti della follia; bisognava denunciarli per interruzione di pubblico servizio. Sembra che qualcosa stia cambiando col nuovo comandante, anche se in misura minima.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Pentito telefona a Calí: "Tu numero uno degli sbirri, pronte due pistole per ucciderti"

  • Politica

    Viale dei Picciotti, maxi isola ecologica non ancora pronta: concessa proroga di 6 mesi

  • Mafia

    "La signora della droga e i narcos sudamericani": maxi condanne per il clan mafioso di Pagliarelli

  • Mafia

    Commercianti denunciano il pizzo, il pentito parla: 10 arresti per mafia a San Lorenzo

I più letti della settimana

  • Incidente in viale Regione, auto travolge scooter e fugge: morto un 56enne

  • Incidente in viale Regione, la Rap piange Di Miceli: pirata della strada ha le ore contate

  • Incidente a Finale di Pollina, finisce fuori strada con la moto: morto 40enne

  • Titolare di un pub picchiato a sangue: aveva denunciato e fatto condannare i suoi estorsori

  • Commercianti denunciano il pizzo, il pentito parla: 10 arresti per mafia a San Lorenzo

  • Il pestaggio di Giovanni Caruso, denunciato un trentenne: "E' lui l'aggressore"

Torna su
PalermoToday è in caricamento