Posteggiatori abusivi in centro: cinque denunce e una multa da oltre 700 euro

E' l'esito dei controlli effettuati dalla polizia municipale in una operazione congiunta con i carabinieri. Per uno dei cinque, che si piazzava vicino al capolinea Amat, è scattato anche l'ordine di allontanamento

Foto archivio

Cinque posteggiatori abusivi denunciati perchè recidivi e uno multato. E' l'esito dei controlli effettuati in centro dalla polizia municipale in una operazione congiunta con i carabinieri della compagnia San Lorenzo, stazione Crispi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel dettaglio due dei cinque denunciati, P.G. di 54 anni e V.M. di 27 anni, sono stati colti sul fatto a piazza Sant’Oliva; uno, V. D.A. di 44 anni è stato individuato in via Emerico Amari angolo via dello Spezio; un altro, C.F. di 54 anni in via Pignatelli Aragona. Notificato anche l’ordine di allontanamento a D.P. di 59 anni. "Si trovava - spiegano dal Comando di via Dogali - in piazza San Francesco di Paola in prossimità del capolinea Amat". Infine un posteggiatore "beccato" in via Pignatelli Aragona è stato sanzionato per un importo di 771 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'entrata da Mondello, poi il volo su via Libertà: attesa per l'esibizione delle Frecce Tricolori

  • Donna incinta positiva al Coronavirus ricoverata al Cervello: è tornata a Palermo da Londra

  • Mega rissa a Ballarò, in trenta si affrontano a pugni e sprangate: ferito anche un bambino

  • Coronavirus, finalmente ci siamo: per la prima volta zero contagi in Sicilia

  • Incidente tra via Libertà e via Notarbartolo, medico cinquantenne muore dopo 10 giorni

  • Negativa a 3 tamponi, torna positiva al Covid: "Così sono ripiombata nell'incubo"

Torna su
PalermoToday è in caricamento