← Tutte le segnalazioni

Poliziotto fuori servizio salva uomo e figlio da un incendio, la lettera: "Grazie di cuore"

Redazione

Corso Calatafimi, 631 · Calatafimi

Riceviamo e pubblichiamo:

"Mi chiamo Alessandra Palumbo, recentemente abbiamo vissuto un'esperienza scioccante: a causa di un corto circuito di una presa che si trova in balcone è scoppiato un incendio nel nostro appartamento in corso Calatafimi e di cui si è parlato fra le notizie di cronaca. Da premettere che ho sempre stimato tanto le forze dell'ordine per il loro impegno quotidiano, rischiando la vita in una società difficile da gestire. Sono figlia di un sovrintendente capo della polizia di Stato e ne sono fiera. Mio padre mi ha sempre trasmesso valori quali il rispetto per le leggi e per lo Stato. Desidero ringraziare di cuore la polizia, i vigili del fuoco, i sanitari del 118 per il loro impegno tempestivo. In particolare desidero ringraziare l'ispettore capo che ha soccorso mio marito e il mio bambino di 6 anni per il suo intervento eccellente. Grazie di cuore ispettore".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Ottime parole.

Segnalazioni popolari

  • Segnalazioni

    Manca un certificato e salta l'assunzione: "Si può lavorare a Palermo? No..."

  • Segnalazioni

    Musica fino all'alba in via Candelai: "Anche questa è mafia"

  • Segnalazioni

    Bonagia, imbrattata e spezzata a metà la targa di via Felicia Impastato

  • Segnalazioni

    Il porticciolo della Bandita, è davvero il fallimento di tutti?

Torna su
PalermoToday è in caricamento