Non solo pistole e manette, spray al peperoncino in dotazione alla polizia di Palermo

Lo ha deciso il ministero invitando Questure e commissariati a fornire il dispositivo agli agenti delle volanti. In auto, oltre al gas lacrimogeno, avranno il kit di decontaminazione

(foto archivio)

Oltre alla pistola e le manette, adesso, i poliziotti saranno "armati" di spray al peperoncino. Entra ufficialmente a far parte della dotazione degli agenti dell’Upgsp e dei commissariati il dispositivo da utilizzare per "neutralizzare temporaneamente i comportamenti aggressivi". Oltre al gas lacrimogeno le volanti saranno munite anche del necessario kit di decontaminazione cui ricorrere dopo l'utilizzo.

Dopo una prima fase di sperimentazione, che si è conclusa  positivamente in alcune "città campione", il ministro ha voluto fornire lo spray al personale della polizia di stato impegnato nell'attività di prevenzione e controllo del territorio, che è il più esposto alle reazioni violente di malintenzionati. Per poterlo utilizzare gli agenti hanno dovuto effettuare un corso di aggiornamento di diverse ore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Tutti i poliziotti che ne sono stati dotati, sono stati istruiti - si legge in una nota - riguardo ai casi in cui utilizzarlo, sulle relative norme di sicurezza e sulle precauzioni da osservare, nonché sulle procedure da seguire nei casi in cui lo spray al peperoncino sia stato utilizzato verso i malintenzionati che, una volta messi in sicurezza, saranno sottoposti alle dovute cure sanitarie".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente all'Acquapark, giovane batte la testa: ricoverato in gravi condizioni

  • Vendono frutta e verdura con il reddito di cittadinanza in tasca, nei guai 2 fratelli

  • Figlia morta dopo il Gratta e vinci perdente: chiesta condanna a 6 anni per la mamma infermiera

  • "Facciamo sesso a tre o divulghiamo il tuo video hard": condannata coppia che minaccia fidanzata figlio

  • Tuffo all'Acquapark di Monreale, 26enne sarà sottoposto a intervento chirurgico

  • Rientra verso il b&b ma si perde e chiede indicazioni, turista picchiato e rapinato

Torna su
PalermoToday è in caricamento