L'ex pugile Pino Leto colpito alla testa con un'accetta alla Vucciria: "Sorpreso a tradimento"

E' successo in vicolo della Rosa Bianca. A raccontare come sono andate le cose è stata proprio l'ex stella della boxe italiana a PalermoToday: "Conosco bene l'aggressore, è un uomo che ho ospitato per 20 anni a casa mia"

L'ex pugile Pino Leto ai tempi in cui era in attività

L'ex pugile Pino Leto ieri sera è stato colpito due volte con un'accetta alla testa da un iracheno di 53 anni. E' successo in vicolo della Rosa Bianca, nella zona della Vucciria. A raccontare come sono andate le cose è stato proprio Leto, oggi 63enne. "Conosco bene l'aggressore, è un uomo che ho ospitato per 20 anni a casa mia - dice l'ex pugile a PalermoToday -. Era scappato dall'Iraq, si era laureato da poco in Architettura e gli ho dato un tetto e da mangiare. Poi abbiamo avuto dei dissidi e adesso abita accanto al mio appartamento. Ieri sera, dopo avere offeso mia moglie, mi ha aggredito a tradimento, mentre ero girato di spalle, colpendomi alla testa".

Negli ultimi tempi tra i due erano nati dei dissapori ("aveva fatto delle avances a delle donne che conoscevo e lo avevo avvertito", dice l'ex pugile). Poi l'aggressione: Leto - il "Rocky della Vucciria" - è rimasto ferito non in maniera grave. Soccorso dal personale del 118, è stato poi trasportato al pronto soccorso del Civico. In base a quanto ricostruito dalla polizia, intervenuta sul posto quando è stato lanciato l'allarme, Leto sarebbe stato preso di mira da un gruppo di stranieri, intervenuto in difesa dell'iracheno.

Dopo gli accertamenti l'aggressore è stato denunciato a piede libero dalla polizia. L'aggressione è avvenuta nel cuore della Vucciria, la zona in cui Leto - otto volte campione italiano e campione europeo dei pesi superwelter - abita e in cui ha dato vita a una palestra per i giovani del quartiere, per tenerli lontano dalla malavita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Quella notte d'amore all'Ucciardone, Graviano: "Ho fatto un figlio ed ero al 41 bis"

  • Donna di 52 anni muore al Policlinico, tensione in ospedale: familiari sporgono denuncia

  • Colpo al clan dell'Arenella, 8 arresti: c'è anche il boss accusato della strage di via D'Amelio

  • "Palestra trasformata in un ambulatorio del doping", 4 arresti e 16 indagati

  • Residenti svegliati da urla e schiamazzi: "C'è una rissa", polizia piomba in via Candelai

  • Autista del 118 offre lavoro in cambio di soldi, poliziotti si appostano al bar e lo arrestano

Torna su
PalermoToday è in caricamento