Vigili aggrediti alla Fiera dei Morti, ambulanti nel mirino: "Pronti a revocare licenze"

Dopo il ferimento dei due commissari della polizia municipale, il Comune annuncia un giro di vite. L'assessore Piampiano: "Chiunque intrattiene rapporti con la pubblica amministrazione, come nel caso dei concessionari, dovrà tenere una condotta irreprensibile"

Vigili alla Fiera dei Morti

Giro di vite sui venditori ambulanti. Ad annunciarlo è l'assessore comunale alle Attività produttive, che annuncia il pugno duro dopo l'aggressione ai vigili urbani presso la Fiera dei Morti di piazzale Giotto. Lo scorso weekend, durante un controllo anti-abusivi, due commissari della polizia municipale sono stati feriti.

Riguardo ai protagonisti che hanno dato vita agli incidenti, l'amministrazione comunale rende noto un'imminiente verifica della titolarità della licenza. "La stessa verrà temporaneamente sospesa e potrà anche essere revocata se si dovessero ripetere in futuro comportamenti non compatibili con una regolare e ordinata attività di commercio". Lo ha detto l'assessore Piampiano al termine di un incontro con il comandante della polizia municipale, Vincenzo Messina, e il capo area Sviluppo Economico, Luigi Galatioto.

Nel corso dell’incontro l’assessore ha annunciato "un giro di vite in relazione ai concessionari di licenze di vendita ambulante, che dovranno tenere una condotta irreprensibile se vorranno mantenere le licenze e non vorranno incorrere in sanzioni, com'è naturale per chiunque intrattenga rapporti con la pubblica amministrazione e debba pertanto possedere adeguati requisiti morali".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Insospettabile palermitana si prostituiva: la vicenda finisce a processo

  • Tony Colombo e la camorra, nervi tesi da Giletti: lui minaccia di lasciare lo studio

  • Tragedia a Bellolampo: uomo ucciso da una cavalla durante il parto, grave il figlio

  • La mafia palermitana del dopo Riina: "Comandano i boss anziani, mettono tutti d'accordo"

  • I "tre coni" del Gambero Rosso a Cappadonia: suo il gelato più buono della Sicilia

  • Documenti falsi e truffa sulle protesi, bufera all'ospedale Civico: arrestato primario

Torna su
PalermoToday è in caricamento