Si allontana mentre la madre chiude la porta, bambina trovata mentre girovaga in viale Regione

Minuti d'ansia in piazzale Giotto. Mamma e figlia (9 anni) erano uscite insieme per andare a scuola, ma la donna si è attardata davanti alla porta di casa e l'ha persa di vista. I vigili urbani l'hanno intercettata nei pressi di via Perpignano mentre cercava casa dei nonni

Il gabbiotto dei vigili urbani in piazzale Einstein

Esce da casa come tutte le mattine per accompagnare la figlia a scuola, ma in un attimo di distrazione perde la piccola di vista. La bimba sembra svanita nel nulla. Scattano così le ricerche e la piccola viene ritrovata poco dopo dalla polizia municipale mentre cammina da sola in viale Regione.

L'allarme è scattato stamani intorno alle 8 nella zona di piazzale Giotto. La mamma stava accompagnando la figlia di nove anni a scuola, si è attardata mentre chiudeva la porta di casa. Pochi istanti che sono bastati alla piccola per allontanarsi. La donna ha chiesto subito aiuto agli agenti della polizia municipale che stavano regolando il traffico in piazzale Einstein, così due pattuglie sono partite alla ricerca della bimba in direzioni opposte. E' stata ritovata poco dopo in viale Regione Siciliana, all’altezza di via Perpignano. Stava camminando da sola in cerca della casa dei nonni. Gli agenti l'hanno raggiunta e riaccompagnata a casa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La lite dopo gli insulti alla moglie, sparatoria allo Zen: fermato un pregiudicato

  • Si cercano portalettere, Poste Italiane assume anche a Palermo

  • Allo Zen si torna a sparare, 48enne grave in ospedale

  • Centro Convenienza chiude e non consegna i mobili già pagati: "Clienti truffati"

  • Falliscono colpo in casa e si "imbucano" a veglia funebre per evitare i carabinieri, 2 arresti

  • Detenuto suicida in carcere, indagata per omicidio colposo la direttrice del Pagliarelli

Torna su
PalermoToday è in caricamento