"Scava, semina un albero e invita un amico a farlo": successo per la campagna "Piantiamola"

L'idea di Salvo Alotta che ha lanciato un "tree-challenge": ha preso un piccone per scavare una buca e ha piantato il primo albero della catena invitando gli amici a fare lo stesso. Da Antibo al rettore Micari: in tanti hanno già aderito

Il Rettore Fabrizio Micari

Dopo l'ex campione di atletica leggera Totò Antibo, aderiscono alla campagna anche il Rettore Fabrizio Micari e Francesco Giambrone, sovrintendente del Teatro Massimo. Insieme a 150 ragazzi under 30. Grande successo per la campagna di Salvo Alotta, che due settimane fa ha lanciato un "tree-challenge": ha preso un piccone per scavare una buca e ha piantato il primo albero della catena invitando gli amici a fare lo stesso, in pochi giorni hanno aderito 100 persone, sono stati pubblicati 50 video e 50 mila persone hanno saputo della campagna.

“Abbiamo creato una community per sviluppare iniziative di impegno civico e cittadinanza attiva, questa è la prima”, dal palco della scuola di formazione politica Futura, Salvo Alotta insieme ad Alessio Sollami e Roberto Lannino ha spiegato la campagna Piantiamola. "E' una campagna di sensibilizzazione - dice - che ha un duplice obiettivo sensibilizzare sul tema e dare un piccolo contributo di ossigeno al pianeta partendo da Palermo e dalla Sicilia. Su tematiche come questa, non più rinviabili, la politica indipendente dal proprio colore dovrebbe essere unita, per questo il sottotitolo della campagna è Uniti per l’ambiente".

Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Caricamento in corso...
Caricamento dello spot...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Insospettabile palermitana si prostituiva: la vicenda finisce a processo

  • Tony Colombo e la camorra, nervi tesi da Giletti: lui minaccia di lasciare lo studio

  • La mafia palermitana del dopo Riina: "Comandano i boss anziani, mettono tutti d'accordo"

  • I "tre coni" del Gambero Rosso a Cappadonia: suo il gelato più buono della Sicilia

  • Documenti falsi e truffa sulle protesi, bufera all'ospedale Civico: arrestato primario

  • Finanzieri in una palestra di Cefalù, sequestrate attrezzature per il fitness: "Erano contraffatte"

Torna su
PalermoToday è in caricamento