Mafia, accordato permesso a Spatuzza Potrà andare in ritiro spirituale

Il pentito, che ha consentito con le sue rivelazioni di riaprire l'inchiesta sulla strage di via D'amelio, potrà uscire dal carcere per andare in convento con il sacerdote che lo ha seguito dopo la sua conversione

Il pentito Gaspare Spatuzza

Un permesso premio straordinario per motivi religiosi: Gaspare Spatuzza, il pentito di mafia che ha consentito con le sue rivelazioni di riaprire l'inchiesta sulla strage di via D'amelio, potrà uscire dal carcere per andare in ritiro spirituale con il sacerdote che lo ha seguito dopo la sua conversione. La decisione è stata presa dal tribunale di sorveglianza di Roma. Il pentito dovrebbe recarsi per un paio di giorni in un convento. La località viene tenuta segreta per motivi di sicurezza. (Ansa).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparso da oltre un giorno, 29enne trovato morto sotto il ponte di via Oreto

  • Incidente alla Favorita, auto si schianta contro un albero: un morto e una ferita grave

  • Calcio palermitano in lutto, è morto Carmelo Bongiorno

  • Reddito di cittadinanza, parte la fase 2: i lavori socialmente utili diventano obbligatori

  • Blitz antimafia a Belmonte Mezzagno, quattro arresti: "In carcere il nuovo capo"

  • Spopola a Palermo la truffa dello specchietto: "Piovono segnalazioni..."

Torna su
PalermoToday è in caricamento