Cinisi, perdita d'acqua in via Ciucca: "Si risolva immediatamente"

La segnalazione arriva dal Comitato Ripuliamo Cinisi e Terrasini che su Facebook ha lanciato l'appello all'amministrazione, guidata dal sindaco Salvatore Palazzolo

La perdita d'acqua - Foto: Comitato Ripuliamo Cinisi e Terrasini

In via Ciucca, la strada che costeggia la spiaggia Magaggiari, a Cinisi c'è una abbondante perdita d'acqua pubblica. La segnalazione arriva dal Comitato Ripuliamo Cinisi e Terrasini che su Facebook ha lanciato un appello all'amministrazione, guidata dal sindaco Salvatore Palazzolo, "affinché si risolva immediatamente la cosa".

"Comprendiamo la situazione fallimentare APS e tutto quello che ruota (politicamente) attorno alla faccenda ma non possiamo stare a guardare litri e litri di acqua disperdersi così e creare reale pericolo per chiunque passi di lì", continua il comitato guidato da Conny Impastato, unica donna candidata a sindaco alle prossime elezioni comunali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Qualche ora dopo la segnalazione lo stesso comitato fa sapere, sempre attraverso il web, che i vigili sono giunti sul posto per un sopralluogo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane esce di casa e scompare nel nulla: "Aiutateci a trovarlo"

  • La morte di "Ago" in viale Regione Siciliana, indagata l'automobilista che lo ha investito

  • Rap, presa la "banda di Bellolampo": rubavano gasolio da mezzi e cisterne, 21 arresti

  • Gli cancellano i voli, palermitano in Polonia reagisce a pedalate: "Tornerò a casa in bici"

  • Reddito di cittadinanza, 413 tirocini attivati dal Comune: tremila euro per sei mesi di lavoro

  • Bimbo cade dal letto e muore a soli 10 mesi, i suoi organi salvano due vite

Torna su
PalermoToday è in caricamento