Perdita d'acqua in una condotta dello Jato, evacuate quattro case a Terrasini

Il sindaco Giosuè Maniaci ha firmato l'ordinanza in via precauzionale: "Il problema da ieri ad oggi è stato ridimensionato ma aspettiamo comunicazioni ufficiali per capire quali siano i tempi della riparazione"

La zona dove si trovano le case evacuate

Evacuate quattro abitazioni, in contrada Serra, a Terrasini. La decisione è stata presa ieri sera in via precauzionale dal sindaco Giosuè Maniaci, che ha emanauto un'apposita ordinanza: le abitazioni, vicino allo svincolo autostradale, si trovano in una zona dove è in corso una perdita d'acqua.

Si tratta della perdita all'adduttore Jato che - spiega l'Amap - non permette ancora di potenziare le portate d'acqua trattate al potabilizzatore Cicala e immesse nello stesso acquedotto. "L'Amap - afferma il sindaco a PalermoToday - ci ha detto che il problema da ieri ad oggi è stato ridimensionato ma aspettiamo comunicazioni ufficiali per capire quali siano i tempi della riparazione. Ho scritto anche alla protezione civile e alla Prefettura per decidere se ci sono gli estremi per far rientrare le famiglie nelle loro case".

Emergenza acqua, la mappa delle zone interessate dai disagi

Intanto ieri le famiglie evacuate si sono dovute arrangiare trascorrendo la notte da familiari e amici. E continuano anche i disagi nell'erogazione idrica sia in provincia che in città: l'Amap non può aumentare il rifornimento idrico perchè c'è il rischio di rompere i tubi e la riparazione della condotta è stata rinviata per non lasciare a secco i palermitani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparso da oltre un giorno, 29enne trovato morto sotto il ponte di via Oreto

  • Incidente alla Favorita, auto si schianta contro un albero: un morto e una ferita grave

  • Una vita dietro la consolle, poi lo schianto in Favorita: "Antonio, rimarrai il mio miglior dj"

  • Tony Colombo e la camorra, nervi tesi da Giletti: lui minaccia di lasciare lo studio

  • La mafia palermitana del dopo Riina: "Comandano i boss anziani, mettono tutti d'accordo"

  • Blitz antimafia a Belmonte Mezzagno, quattro arresti: "In carcere il nuovo capo"

Torna su
PalermoToday è in caricamento