Assassinio Impastato, 39 anni dopo Cinisi ricorda Peppino: gli eventi in programma

Si comincia con il torneo di calcio, ormai giunto alla terza edizione, e si avanti tra concerti, mostre e dibattiti fino al 9 maggio, giorno del corteo. Giovanni Impastato presenterà l'ultimo libro "Oltre i cento passi" con le illustrazioni di Vauro

Cinisi e Casa Memoria Impastato si preparano a celebrare il trentanovesimo anniversario dell'assassinio di Peppino. Il 9 maggio si avvicina e fervono i preparativi per quella che sarà un’occasione di lotta e di mobilitazione per l’affermazione dei diritti negati e dei valori etici. Cinema, teatro, sport e cultura saranno il filo conduttore della sei giorni che prenderà il via il 4 maggio e si concluderà con il corteo storico da Radio Aut a Casa Memoria Felicia e Peppino Impastato. 

Anche quest'anno, infatti, come da tradizione oramai, ad aprire la manifestazione i ragazziche scenderanno in campo per il torneo di calcio "Memorial Peppino Impastato", giunto alla terza edizione, e in occasione del quale verrà presentato il libro “Campioni per sempre” di Fabrizio Prisco a cura di Andrea Lo Faso e Giovanni Impastato.

Il 5 maggio in mostra a Torre Alba, a Terrasini, le compagne, i compagni, gli amici e familiari di Peppino ritratti oggi dai fotografi dell'Associazione AsaDin nell'esposizione “Io non Ritratto. Peppino Impastato, una storia collettiva”. Tra gli eventi di spicco confermati la presentazione del libro “Oltre i cento passi” di Giovanni Impastato con le illustrazioni di Vauro, edito da Piemme, che sarà presentato lunedì 8 maggio, alle 17 nell’aula civica. E a chiudere la manifestazione sarà ancora una volta l'assegnazione del premio Musica e Cultura, alla settima edizione, che quest'anno andrà ad Annalisa Insardà e Flavio Oreglio.

"Dal 10 maggio ci metteremo ancora in pista per tagliare il traguardo dei 40 anni, con la consapevolezza di dover lavorare ancora di più rispetto a quanto fatto fino a ora - commenta Giovanni Impastato -. Chiederemo, quindi, la collaborazione del gruppo di lavoro di Coordinamento Nazionale, che abbiamo costituito a ottobre del 2016, per un impegno e una mobilitazione sui territori, che coinvolgano le scuole, ma anche la parte sana delle amministrazioni e istituzioni, le associazioni, i movimenti e i singoli, che condividono il nostro percorso e i nostri progetti. Partendo dalle idee di Peppino, i diritti negati saranno il nostro filo conduttore, senza tralasciare la Memoria, di fondamentale importanza per costruire il nostro futuro".

Tutti gli eventi in programma:

GIOVEDI’ 4 MAGGIO - Ore 17,30 nell'aula civica, presentazione torneo di calcio “III Memorial Peppino Impastato” e presentazione libro “Campioni per sempre” di Fabrizio Prisco a cura di Andrea Lo Faso e Giovanni Impastato.

VENERDI’ 5 MAGGI0 - Ore 17,30, presso Torre Alba di Terrasini, inaugurazione della mostra “Io non RITRATTO. Peppino Impastato, una storia collettiva”, compagne, compagni, amici e familiari di Peppino ritratti oggi dai fotografi dell'Associazione AsaDin.

SABATO 6 MAGGIO - Ore 9,30 presso ex Casa Badalamenti, progetto teatrale  “Parole e Sassi” la storia di Antigone in un racconto – laboratorio per le nuove generazioni di Letizia Quintivalla con Simona Malato. Ore 11,30 incontro con l'attrice Simona Malato “Teatro Autonomia Antigone” e racconto sulla nascita del Collettivo Progetto Antigone e la genesi di Parole e Sassi. Ore 16,30 presso l`Aula consiliare, presentazione del libro “L'incantesimo delle Civette” di Amedeo La Mattina, Edizioni e/o a cura dei Giovani democratici di Cinisi. Ore 18 presso l'ex casa Badalamenti, presentazione del Progetto “Ulissi” di Routes Agency - Ricerche e pratiche artistiche sugli immaginari mafiosi nelle culture contemporanee. Proiezione del video sul campo sperimentale “Dimenticato a memoria” svoltosi nel bene confiscato di Fiori di Campo. Ore 21 presso l’atrio comunale, “Mafia caporale – il Reading” a cura di Leonardo Palmisano e musiche di Giuseppe De Trizio.

DOMENICA 7 MAGGIO - Quarantesimo anniversario del CSD Giuseppe Impastato nell'aula civica. Ore 10 “Il ruolo del Centro Impastato e la memoria di Peppino”. Introduce e coordina Umberto Santino. Intervengono: Anna Puglisi, Giovanni Impastato, Felicia Vitale Impastato, Maria Luisa Impastato, i compagni di Peppino: Andrea Bartolotta, Pino Manzella e altri compagni di Peppino Impastato. Ore 16,30 “Il Centro Impastato e la richiesta di verità e giustizia sull'assassinio di Peppino”. Introduce e coordina Umberto Santino. Intervengono: Anna Puglisi del CDS Giuseppe Impastato di Palermo, Franca Imbergamo, pubblico ministero ai processi contro Vito Palazzolo e Gaetano Badalamenti, Angelo Pellino, giudice a latere nel processo a Vito Palazzolo ed estensore della sentenza di condanna, Giovanni Russo Spena, presentatore della relazione della Commissione parlamentare antimafia sul depistaggio delle indagini. Ore 21 presso la sala Espositiva del Margaret Cafe` di Terrasini, Mostra di Vignette di Pino Manzella

LUNEDI’ 8 MAGGIO - Ore 10 presso ex casa Badalamenti, inaugurazione mostra dei Licei Artistici aderenti al progetto delle “pietre della memoria”. Ore 11 presso aula civica, inaugurazione della mostra “Diritti Negati” a cura dell’associazione AsaDin. Ore 16 presso ex casa Badalamenti, presentazione progetto di crowdfunding " Co.METE- Condividere Memorie ed Esperienze" Antigone Osservatorio sulla ndrangheta e Nuova Carini. Ore 17 presso l’aula civica, presentazione del libro “Otre i cento passi” di Giovanni impastato con le illustrazioni di Vauro, edito da Piemme. Ore 19 presso Casa Memoria, premiazione “III Memorial Peppino Impastato” a cura di Andrea Lo Faso, Associazione ACD Città di Cinisi. Ore: 20,30, presso l'atrio comunale AfrikaSì ONLUS Video – reportage “Diritti Negati”, testimonianze dalle ingiustizie del mondo di oggi. Premio Fotografico “Guido Orlando' con presenza del fotoreporter Tano D'Amico, del fotografo Francesco Seggio e dell’artista Pino Manzella. Monologo di Annalisa Insardà.

MARTEDI’ 9 MAGGIO. Ore 10 presidio al Casolare. Intervento della Consulta giovanile di Polizzi Generosa dal titolo "D come Peppino". Ore 17 corteo storico da Radio Aut a Casa Memoria Felicia e Peppino Impastato. Ore 20.30, presso l’atrio comunale: La notte inghiotte la citta`- laboratorio teatrale; concerto di Matilde Politi - cantante folk e del rapper Kento, partecipante alla rassegna cantautori “Premio Tenco”; assegnazione del Premio Musica e Cultura, settima edizione, ad Annalisa Insardà e Flavio Oreglio.

Anche quest'anno Radio 100 passi farà la diretta dell'evento. 

TUTTE LE MOSTRE DA VISITARE - "Mostra Vignette" di Pino Manzella Presso la sala Espositiva del margaret Cafe` Terrasini dal 7 al 14 Maggio; “Diritti negati”, collettiva fotografica a cura dell'Associazione AsaDin con foto finaliste del concorso fotografico "Guido Orlando" 2017- premio fotografico Peppino Impastato. Presso la sala civica del Comune di Cinisi, dall'8 al 14 maggio; Polemos II° edizione - Mostra dei licei artistici della provincia di Palermo, liceo artistico Damiani Almejda di Palermo e il liceo artistico regionale Renato Guttuso di Bagheria, presso ex casa Badalamenti dall'8 al 14 maggio; “Io non RITRATTO. Peppino Impastato, una storia collettiva” compagne, compagni, amici e familiari di Peppino ritratti oggi dai fotografi dell'Associazione AsaDin. Presso Torre Alba di Terrasini. Visitabile dall’8 al 14 maggio.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparso da oltre un giorno, 29enne trovato morto sotto il ponte di via Oreto

  • Insospettabile palermitana si prostituiva: la vicenda finisce a processo

  • Tony Colombo e la camorra, nervi tesi da Giletti: lui minaccia di lasciare lo studio

  • Incidente alla Favorita, auto si schianta contro un albero: un morto e una ferita grave

  • Una vita dietro la consolle, poi lo schianto in Favorita: "Antonio, rimarrai il mio miglior dj"

  • La mafia palermitana del dopo Riina: "Comandano i boss anziani, mettono tutti d'accordo"

Torna su
PalermoToday è in caricamento