Pensionati di Cgil, Cisl e Uil Sicilia: il 30 novembre dibattito sullo sviluppo dell’Isola

"L' obiettivo dell'evento - spiegano i segretari di Spi Cgil , Fnp Cisl e Uilp Uil Sicilia Maurizio Calà, Alfio Giulio e Antonino Toscano - è rilanciare la necessità di dotare il territorio di servizi sociali adeguati, promuovere il dialogo tra giovani e anziani e generare economia e occupazione nell'isola".

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

“Pensionati e welfare, tra le generazioni per lo sviluppo della Sicilia”: è il tema del convegno che si terrà lunedì 30 novembre a Palermo, presso l’Hotel San Paolo Palace, in via Messina Marine 91, a partire dalle 9:30.

Obiettivo dell’incontro organizzato e promosso dai sindacati Spi Cgil, Fnp Cisl e Uilp Uil, “è accendere i riflettori non soltanto sulla condizione dei pensionati isolani, ma anche sulla necessità di rilanciare i servizi sociali a favore delle fasce più deboli, favorendo la ripresa dell’economia e promuovendo una nuova visione del mondo degli anziani, anche attraverso il dialogo intergenerazionale”.

 I lavori, introdotti dal segretario generale della Uil Pensionati Sicilia Antonino Toscano, prevedono l’intervento del segretario generale della Cisl Sicilia Mimmo Milazzo e la partecipazione di Michele Pagliaro e Claudio Barone, rispettivamente segretario generale di Cgil e Uil Sicilia. A presiedere il tavolo, i segretari generali regionali di Spi Cgil e Fnp Cisl  Maurizio Calà e Alfio Giulio; le conclusioni, invece, saranno affidate a Carla Cantone, segretario generale dello Spi – Cgil nazionale.

Torna su
PalermoToday è in caricamento