Passante ferroviario, il doppio binario tra la stazione centrale e Orleans è realtà

Conclusi i lavori da parte di Rfi. Realizzati anche i nuovi marciapiedi nelle stazioni Vespri e Guadagna. Alla nuova infrastruttura hanno lavorato oltre 120 tecnici: "Migliorerà gli standard di regolarità e puntualità nella circolazione ferroviaria"

E' attivo da oggi il raddoppio dei binari fra le stazioni di Palermo Centrale e Palazzo Reale Orleans, un altro tassello per il completamento del passante ferroviario. Alle 5.30 di oggi il treno regionale 26731 ha inaugurato la linea. Alla nuova infrastruttura hanno lavorato oltre 120 tecnici anche di Italferr e delle ditte appaltatrici. Realizzati anche i nuovi marciapiedi nelle stazioni Vespri e Guadagna.

"Il raddoppio - spiegano da Rfi -  migliorerà gli standard di regolarità e puntualità nella circolazione ferroviaria e, a partire dal prossimo mese di marzo, anche le tracce orarie. Con l’attivazione del raddoppio, le opere civili del passante ferroviario sono completate al 95%".

L’investimento complessivo per la realizzazione della nuova linea che collega la stazione centrale con l’aeroporto è di circa 1,1 miliardi di euro.

"Si conferma ulteriormente - si legge in una nota - l’attenzione di Rfi nei confronti della Sicilia, come testimoniano le attivazioni avvenute nell’ultimo periodo, i cantieri aperti e i progetti in corso: a ottobre Rfi ha riattivato il collegamento tra la stazione di Palermo Centrale e l’aeroporto, a dicembre 2017 è stata attivata la Variante Lercara, sulla Palermo – Agrigento, con un investimento di 168 milioni di euro; a gennaio 2019 si darà il via ai lavori per il raddoppio del tratto di linea Bicocca – Catenanuova, tra Palermo e Catania, del valore di 186 milioni di euro. Infine, sta proseguendo la conferenza dei servizi per la Giampilieri – Fiumefreddo, unico tratto a binario unico della linea Messina – Catania, dal costo complessivo di circa 2,3 miliardi di euro; il relativo bando di gara sarà pubblicato entro il primo semestre 2019".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Palermo usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colpo al clan dell'Arenella, 8 arresti: c'è anche il boss accusato della strage di via D'Amelio

  • La migliore arancina di Palermo? Simone Rugiati non ha dubbi: "E' quella di Sfrigola"

  • Giro di escort in pieno centro: facevano prostituire 10 palermitane, tre arresti

  • Mafia, la vedova Schifani sull'arresto del fratello: "Sono devastata, per me è morto ieri"

  • L'Arenella e lo Scotto da pagare: dallo "stigghiolaro" a Galati nella rete del racket

  • Paura Coronavirus a Partinico, studentessa arrivata da Shanghai: "Trattata come una minaccia"

Torna su
PalermoToday è in caricamento